Le torte salate sono molto stuzzicanti, grazie alla sfoglia croccante e al ripieno appetitoso, che può variare a seconda delle stagioni.

Buone come piatto unico, potrete servirle anche come merenda sostanziosa di metà pomeriggio, o per il brunch domenicale.

Per l’occasione vi propongo la torta al prezzemolo e porcini.

Ingredienti per 4 persone

1 rotolo di pasta brisè

150 gr. di funghi porcini

Olio d’oliva q.b.

2 uova

Sale q.b.

Pepe q.b.

Prezzemolo

Aglio

Procedimento

Adagiate un rotolo di pasta brisè su una tortiera ricoperta da carta forno. Pulite i funghi porcini, passandoli sotto l’acqua corrente e tagliandoli a fettine sottili. Cucinateli in un tegame antiaderente con un cucchiaio d’olio fino a che si saranno ridotti di volume.

Medesimo trattamento se ne avete di congelati, qualche ora di ammollo – invece – se in casa avete solo funghi secchi, i meno adatti a questa ricetta.

Sbattete due uova, salate e pepate, aggiungendo una mangiata di prezzemolo tritato ed uno spicchio d’aglio tritato. Versate i funghi nella tortiera, ricopriteli con la crema d’uovo e il prezzemolo e fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 40 minuti.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here