Torna Life of Wine A lavoro per una intensa giornata tra degustazione e cena

0
255

ROMA. Dopo l’esordio a Firenze del 2010 torna Life of Wine, manifestazione unica nel suo genere ideata e organizzata da Studio Umami, società con sede a Firenze specializzata in comunicazione e ideazione di eventi enogastronomici. Questa volta sarà Roma a ospitare la seconda edizione che si svolgerà lunedì 13 febbraio 2012.
Oltre quaranta cantine provenienti da tutta Italia, in rappresentanza delle principali denominazioni della Penisola, si daranno infatti appuntamento nella suggestiva cornice di Palazzo Rospigliosi per un evento imperdibile per tutti gli enoappassionati.
Ciascuna azienda, in postazioni presiedute dagli stessi produttori, enologi o agronomi, porterà in degustazione l’ultima annata in commercio e due vecchie annate della sua etichetta più rappresentativa: un viaggio nel tempo per capire come il vino evolve, come si affina e si completa con il passare degli anni. Il tutto arricchito dalla possibilità di conoscere e confrontarsi con i vignerons, scoprendo, nei loro racconti, le storie e i territori sempre unici che ne accompagnano lavoro e passione.
Un wine tasting che offrirà ai visitatori la possibilità di compiere un viaggio tra grandi bianchi e rossi da invecchiamento, toccando alcuni dei più importanti terroir nazionali (dalle ore 15.00 alle 19.00 – ingresso: 25 euro / scontistica ristoratori, enotecari, soci AIS, FISAR e ONAV: 20 euro).
A seguire tutti i vini in degustazione diventeranno protagonisti di una cena organizzata da Convivium Firenze società specializzata nell’alta ristorazione e da sempre attiva nella promozione delle eccellenze agroalimentari. Protagonista della cena sarà la Toscana, con pregiate specialità come la bistecca, la cinta senese, i fagioli Zolfini e le lenticchie della Garfagnana.
Un momento reso ancor più speciale dall’iniziativa “A tavola con il mio produttore”, che permetterà al momento della prenotazione e fino ad esaurimento disponibilità di scegliere a quale vigneron essere affiancato a tavola (ore 20.30 – costo: 90 euro a persona, incluso ingresso alla degustazione. Prenotazione obbligatoria allo 055.0946266 / 329.9293459).
Per questa seconda edizione una novità importante riguarderà la musica grazie alla collaborazione tra Studio Umami e IED – Istituto Europeo di Design – di Roma. Gli studenti del corso di Sound Design, coordinati da Filippo Manni, cureranno la sonorizzazione dell’evento, creando paesaggi sonori sinestetici che accompagneranno gli ospiti nel loro percorso gustativo. Suoni e ritmi studiati su misura per un evento che intende omaggiare il vino, quanto la storia e la cultura del Bel Paese.
Gli studenti del corso di Event Management di IED Roma supporteranno, invece, l’organizzazione e la comunicazione dell’evento sui social network.
I campioni in degustazione verranno anche quest’anno sottoposti al giudizio di una giuria formata da otto esperti di livello nazionale, collaboratori delle più importanti guide di settore, che al termine degli assaggi decreteranno i vini che più li hanno colpiti ed emozionati: ai produttori verrà consegnato un attestato di merito nel corso di una cerimonia che anticiperà l’aperitivo.

> LIFE OF WINE è un evento  rivolto sia agli addetti al settore (ristoratori, enotecari, buyer e giornalisti) che a tutti gli enoappassionati che potranno degustare prodotti difficilmente reperibili sul mercato. Le aziende che hanno già aderito sono visionabili sul sito www.lifeofwine.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here