Stop ai problemi articolari grazie all’olio extravergine. Il dott. Scrobe lo racconterà a OLIOINTAVOLA

0
543

CASTELNUOVO DI SUBBIANO (FI). Domenica 25 novembre 2012 alle ore 15 nell’angolo di OLIO&SALUTE, che si tiene nell’ambito della rassegna OLIOINTAVOLA, interverrà il dott. Fabio Scrobe, specialista in chirurgia e riabilitazione ortopedica a Firenze, su OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA & MALATTIE ARTICOLARI. Il dr. Scrobe, in modo ironico, racconta che la sua partecipazione a Castelnuovo potrebbe intitolarsi anche “Dolori? No, grazie (all’olio)”.

“La rassegna è arrivata alla 6^ edizione e con essa l’angolo dedicato alla salute. Nelle precedenti edizioni ho affrontato il rapporto tra olio e malattie cardiovascolari, neurologiche, della pelle e diabete. Quest’anno – ci anticipa la dr.ssa Chiarion – ho pensato di dedicare lo spazio che curo nell’ambito di Oliointavola alle malattie articolari, in particolare all’osteoporosi, perché è una malattia molto diffusa che inizia nella fascia di mezza età e raggiunge il suo picco negli ultra settantacinquenni”.

La dr.ssa Chiarion oltre che medico internista è la coordinatrice di www.olioesalute.it, il primo sito del genere in Italia, nel quale un pool di medici e veterinari, in modo semplice ed efficace, spiega il rapporto tra olio extravergine di oliva e invecchiamento cerebrale (dott. Marchi), malattie gastrointestinali (dr.ssa Di Tommaso), malattie articolari (dr. Scrobe), osteoporosi (prof. De Faveri Tron), malattie dermatologiche (dr. De Giorgi), diabete (dr. Mansani), gravidanza (dr. Dettori), malattie dei bambini (dr. Strano) e malattie degli animali piccoli (dr. Rossi) e grandi (dr. Cavicchio).

“Grazie al dr. Scrobe, che oltre ad essere un ortopedico eccellente è anche un eccellente consumatore di olio – sottolinea la dr.ssa Chiarion – scopriremo che l’infiammazione articolare si domina anche mangiando con saggezza, ed un mangiare saggio è quello dove si cucina e si condisce con l’olio extravergine di oliva – purché, naturalmente, sia extravergine e solo extravergine”.

Domenica 25 novembre appuntamento dunque a Castelnuovo. Sarà un’occasione per trascorrere una domenica diversa: visitare il frantoio durante la molitura, assaggiare l’olio appena franto, fare acquisti dalle aziende espositrici e porre tante domande al dr. Scrobe scoprendo così che l’utilizzo dell’olio è un sistema molto efficace per tenere lontano i dolori e soprattutto i medici!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here