Voglia di stupire servendo un “semplice” spaghetto al pomodoro? E’ possibile, se il pomodoro viene servito in tre consistenze. Ecco come in una ricetta adatta alle occasioni speciali!

Tempo di preparazione e cottura: 2 ore

Caratteristiche: ricetta vegetariana

La ricetta degli spaghetti al pomodoro in tre consistenze

Ingredienti per 5 persone:

400 gr. di spaghetti al bronzo Barilla,

1 mazzetto di basilico fresco

Per preparare i pomodorini caramellati

300 gr. di pomodorini Datterini tagliati a metà,

1 spicchio d’aglio tagliato a fettine sottili,

40 gr. di olio evo,

1 cucchiaio di zucchero a velo,

1 cucchiaino di sale,

1 mazzetto di timo fresco

Per preparare la salsa di pomodoro

200 gr. di pelati,

10 gr. di cipolla,

20 gr. di olio evo,

5 gr. di carote,

5 gr. di sedano,

1 gr. di zucchero,

sale e pepe.

Per i pomodorini in olio cottura

12 pomodorini ciliegini,

100 gr. d’olio evo,

timo fresco,

sale e pepe.

Istruzioni:
Disporre i pomodorini lavati e tagliati a metà in una teglia da forno coperta da carta da forno, condire con zucchero a velo, sale, olio extravergine d’oliva e timo, cuocere in forno a 120° per circa 60 minuti.
In un tegame caldo, rosolare con un filo d’olio il sedano, la carota e la cipolla. Aggiungere il pomodoro e tutti gli ingredienti in ricetta. Cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti.

Lavare ed incidere i pomodorini sbollentarli in acqua per un minuto; raffreddarli velocemente e pelarli. In una casseruola, cuocere i pomodorini con l’olio (in modo che siano totalmente immersi) e il timo, ad una temperatura di circa 80° per 30 minuti.
Sbollentare per qualche secondo il basilico in acqua e raffreddare velocemente in acqua fredda. Scolare il basilico dall’acqua e frullarlo con dell’olio. Quando sarà tutto frullato passarlo ad un colino a maglia fine.

Cuocere gli spaghetti in acqua salata, scolare 2 minuti prima del tempo riportato sulla confezione e terminare la cottura in padella nella salsa di pomodoro. A cottura ultimata, sistemare gli spaghetti nel piatto di portata e concludere con i pomodorini in olio di cottura e poi i pomodorini caramellati, guarnire con basilico e olio al basilico.

  • Se la pasta è la vostra passione, date un’occhiata a questi articoli!

Rosmarinonews.it – L’Italia in 10 piatti di pasta portabandiera. Qual è il vostro?

Rosmarinonews.it – Pasta di sera: combatte lo stress e non ingrassa. Parola agli esperti…

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here