SLOW FOOD CASERTA presenta… Un dolce laboratorio sulla Pizza figliata

0
167

PIGNATARO MAGGIORE (CE). La Condotta Slow Food di Caserta organizza un laboratorio-incontro sulla "Pizza Figliata" il prossimo 5 novembre 2011 alle 18,30 a Pignataro Maggiore. In un tipico cortile dell’antico Borgo rurale di Partignano,  in Via Castelluccio, un gruppo di donne esperte prepareranno lo squisito dolce natalizio secondo l’antica ricetta e le sue varianti locali.

La “Pizza figliata” è infatti originaria di un’area ristretta a pochi  comuni dell’agro Capuano ed è a base di farina, noci, miele, scorzette di agrumi, con possibili aggiunte di nocciole, cioccolato, uva sultanina, liquori. 

Slow Food Caserta, con il coinvolgimento della comunità del luogo, ha iniziato un percorso di valorizzazione di questo dolce, che è un testimone della ricchezza delle tradizioni gastronomiche locali, finalizzato alla creazione di un Presidio Slow Food, e può costituire un’opportunità di sviluppo per l’economia della zona e un’efficace attrattiva turistico-gastronomica.

Sarà possibile assaggiare e confrontare le diverse interpretazioni della Pizza figliata, e bere buon vino locale in un’atmosfera di genuina convivialità.

Ospite d’onore e “madrina” dell’evento, organizzato in collaborazione con la comunità locale, sarà la giornalista enogastronomica Monica Piscitelli.

Per informazioni: slowfoodcaserta@gmail.com.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here