La notte di San Silvestro si è sempre indecisi su due cose: cosa indossare e cosa mangiare. In questa guida vi aiuteremo a risolvere il secondo quesito, proponendo qualche idea originale per realizzare un cenone di fine anno da sogno.

    Ricette da realizzare la notte del 31 dicembre

  1. Tramezzini arrotolati, ideali per grandi e piccini

I tramezzini arrotolati sono un antipasto veloce e goloso da consumare anche in piedi, perfetto anche nel caso in cui tra i commensali vi siano dei bambini o degli anziani, in quanto la loro consistenza è veramente molto morbida. I tramezzini arrotolati possono essere realizzati prendendo del pancarrè, schiacciandolo con un mattarello e adagiandoci sopra condimenti di vario tipo, come ad esempio:

  • Formaggio spalmabile e bresaola
  • Salsa ai 4 formaggi e noci
  • Maionese, burro e salmone affumicato e rucola
  • Maionese, uovo sodo a fette e tonno
  • Stracchino e prosciutto crudo
  • Ricotta, paté di olive e scaglie di tartufo

Queste sono solo alcune idee per farcire le basi di pancarrè che verranno poi avvolte su sé stesse, fino a creare dei filoncini da chiudere con della pellicola da cucina e da tenere in frigo fino a qualche ora prima di essere serviti a tavola. Ovviamente, i rotoli prima di essere serviti devono essere tagliati in tante rondelle.

 

  1. Vol-au-vent avocado e gamberetti

Un altro piatto facile da realizzare, in quanto costituito da delle tartine già pronte, sono i vol-au-vent ai gamberetti e avocado, ovvero dei canestrini formati da dischetti di pasta sfoglia sovrapposti che possono essere riempiti con ingredienti di vario tipo. In questo caso la scelta ricade su una salsa a base di gamberetti e guacamole, realizzabile tritando in un frullatore la polpa di un avocado maturo, il succo di un lime, pomodorini pachino, sale e pepe. Al composto finale andrà aggiunto un filo di olio extravergine e dei gamberetti lessati e saltati in padella.

 

  1.  Tartine di polenta con salame e aceto balsamico

Queste tartine bizzarre e diverse dal solito, possono essere realizzate facilmente, grigliando semplicemente della polenta a fettine. Sopra di essere andranno collocate delle fettine di salame milanese, qualche foglia di rucola e poche gocce di aceto balsamico in glassa. Vi sono altre varianti di tartine di polenta, che vedono come farcitura l’utilizzo di lardo, pepe e fontina.

 

  1.  Tortini di riso e salsiccia

Realizzare dei tortini di riso è un’ottima idea per mettere in tavola un primo piatto saziante e veloce da realizzare. Per realizzarli è sufficiente realizzare un risotto a base di salsiccia, a cui unire qualche uovo. Si prendono poi degli stampini simili a quelli dei budini, si cospargono di burro e pangrattato e li si riempiono di risotto. Per far sì che una volta ribaltati i tortini rimangano ben compatti, è necessario infornarli in forno statico a 180° per circa 20 minuti. Il trucco in questo caso è quello di non portare il riso a cottura completa in fase iniziale, così che diventi perfettamente dorato solo nel momento in cui viene inserito in forno.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here