Mionetto: nuovi riconoscimenti per le bollicine italiane. A Londra medaglie d’argento e di bronzo

0
204

Mionetto ottiene nuovi importanti riconoscimenti alle competizioni enologiche internazionali. Ad arricchire il nutrito medagliere della storica cantina di Valdobbiadene le Medaglie d’Argento conquistate all’International Wine and Spirits Competition di Londra con il Valdobbiadene Superiore di Cartizze Docg linea “MO” (Medaglia d’Argento Outstanding) e – sempre della linea “MO” – il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg , le cuvées Sergio e Sergio Rosè. Medaglia d’Argento anche per il Prosecco Doc Treviso Extra Dry della linea “Prestige” e Medaglia di Bronzo per il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg Rive di San Pietro di Barbozza Millesimato Brut “MO”. Gran Menzione ai Decanter World Wine Awards di Londra per lo spumante Sergio e Medaglia di Bronzo per il Valdobbiadene Superiore di Cartizze Docg  “MO”.
I riconoscimenti confermano l’eccellenza delle bollicine Mionetto sia ai massimi livelli internazionali che  “in casa”, nel territorio di Valdobbiadene dove si produce la migliore espressione qualitativa del Prosecco e dove la cantina ha ottenuto la Medaglia d’Oro per il Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg “MO” alla “42° Mostra del Cartizze e Valdobbiadene Docg” di San Pietro di Barbozza (TV).
L’alta qualità dei prodotti Mionetto è premiata sul mercato da un bilancio positivo sia in Italia che  all’estero. Nel 2011 l’azienda ha infatti registrato un +7% sull’anno precedente con 52 milioni di euro di fatturato e confermandosi come il brand di Prosecco più diffuso nel mercato statunitense. Nel mercato estero ha registrato nel 2010 una crescita in volumi e valori del + 48% e nel 2011 un ulteriore + 31%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here