Le ricette dei LETTORI. “Gnocchi di pane” di Livia Peterlin

0
381

Torniamo a parlare di una cucina che ci sta a cuore, quella denominata “di recupero”. Torniamo a parlarne perché è una cucina che ha rispetto per il cibo, che non lo spreca, che gli dà la giusta importanza.

Per la serie meglio spendere di più per la qualità e mangiare di meno, di conseguenza non si può sperperare su una cosa di valore. Dunque ecco una ricetta che ci aiuta a fare pulizia nel frigo con l’aiuto del pane raffermo. (ndr)

Ecco la ricetta della nostra cara lettrice Livia Peterlin:

Ammollate 500 grammi di pane, poi strizzatelo e mettetelo in una terrina. Aggiungete 2 uova, dello speck, della pancetta affumicata rosolata, della mortadella, il tutto tagliato a piccoli cubetti. Insomma mettete tutto quello che avete di avanzi in frigorifero, un po’ di farina x legare il tutto, poi fate delle palle grandi un po’ meno di quelle da tennis.

Mettete a scaldare una pentola piena di acqua salata o di brodo e quando bolle mettete gli gnocchi e levateli quando tornano in superficie. Quelli cotti in acqua vanno serviti con burro fuso e salvia, con la salsa di pomodoro o con crema di verdure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here