L’ORA DELLA TERRA: ecco qualche consiglio green da mettere in pratica da subito!

0
131

Spegnere la luce per un’ ora il 26 marzo 2011, dalle 20:30, è solo il primo passo per un cambiamento di stile di vita, perché è attraverso piccoli gesti quotidiani possiamo aiutare il nostro pianeta. Questi eco consigli, sono vantaggiosi anche per la tua salute e le tue tasche.

 

1) Sostituisci un breve tratto in automobile (circa 6 km, per es., il viaggio andata e ritorno dal posto di lavoro) con uno in bicicletta, permette di evitare circa 240 kg di CO2 l’anno. Servirà anche a mantenerti in forma;

2) Se per andare a lavoro sei costretto ad utilizzare l’automobile, mettiti d’accordo con chi fa il tuo stesso tragitto: risparmierai sui costi della benzina e diminuirai le emissioni di CO2;

3) Riduci i consumi di energia spegnendo la luce e gli stand-by, usando lavatrice e lavastoviglie a pieno carico e a basse temperature;

4) Se devi cambiare apparecchiature o elettrodomestici scegli quelli più efficienti: un frigorifero classe A++ consuma mediamente la metà di uno classe B;

5) Spegni sempre la luce e gli stand by quando non servono. Vedrai un bel risparmio.

6) Approfitta di una lampadina rotta per sostituirla con una a fluorescenza: consuma 4-5 volte meno di una ad incandescenza e risparmierai anche sulla bolletta;

7) Scegli prodotti locali e di stagione: la produzione in serre richiede un’enorme quantità di energia per il mantenimento delle temperature di coltivazione. Per esempio, la produzione in serra di 1 kg di pomodori rilascia 3,5 kg di CO2 eq, mentre la stessa quantità prodotta in campo meno di 0,05 kg, ben 70 volte più bassa! Senza contare il trasporto aereo dei prodotti da un capo all’altro del pianeta;

8) Sostituisci anche un solo pasto a settimana a base di carne con un piatto tipico della dieta mediterranea. Questo può farti risparmiare oltre 180 kg di CO2 l’anno;

9) Invece di prendere l’ascensore, sali le scale a piedi. Farà bene anche alla tua linea;

10) Per piccoli apparecchi elettronici come cellulari e lettori mp3 scegli i caricatori ad energia solare, pensa a quanto potresti risparmiare.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here