ITALIA BEER FESTIVAL. Tappa a Roma dal 4 al 6 maggio

0
232

Dopo la tappa milanese, la primavera all’insegna delle birre artigianali italiane proseguirà a Roma con la quarta edizione dell’Italia Beer Festival, la manifestazione itinerante dedicata alla promozione della birra artigianale e di qualità che sbarcherà nella città capitolina dal 4 al 6 maggio animandola con l’ormai tradizionale offerta di banchi d’assaggio, corsi, laboratori e intrattenimento.

L’edizione 2012 sarà la prima ad essere accolta presso gli avveniristici locali dell’Atlantico, la moderna struttura polivalente basata sul mix di estetica, funzionalità e design che ospiterà per i prossimi cinque anni l’Italia Beer Festival, l’unica manifestazione d’Italia interamente dedicata al mondo dei microbirrifici artigianali e capace di proporre al pubblico una consolidata formula che accosta i banchi d’assaggio gestiti dai produttori con l’offerta di centinaia di birre artigianali ai laboratori di degustazione, aperti sia ai neofiti desiderosi di apprendere i rudimenti dell’arte birraria con le varie tecniche di produzione sia agli esperti del settore, intenzionati ad acquisire le novità del mercato birrario o ad approfondire il tema dell’abbinamento cibo/birra.

L’Italia Beer Festival, organizzato dall’Associazione Degustatori Birra che promuove corsi, il campionato italiano delle birre artigianali, eventi e la trasmissione BQTV sul canale 829 di Sky con l’intento di diffondere presso il grande pubblico la conoscenza della birra artigianale, si è ormai affermato come un’importante rassegna incentrata sulla produzione birraria artigianale nazionale, che sta registrando crescenti consensi a livello internazionale, come attestano le medaglie d’oro assegnate al birrificio lombardo Doppio Malto Brewing Company di Erba (Co) all’International Beer Challenger di Londra, una delle più autorevoli competizioni mondiali dedicate alla birra, sia nell’edizione 2010 che in quella 2011 con la sua Brass Weiss e al concorso European Beer Startenutosi a Norimberga nel 2010, la medaglia d’oro guadagnata dal birrificio toscano Amiata per la sua Bastarda Rossa, prodotta con una varietà di castagne caratteristica del Monte Amiata, al Mondiale de la Bière di Strasburgo edizione 2011 o, infine, le medaglie di platino attribuite, nelle precedenti edizioni della kermesse alsaziana, ai birrifici piemontesi Croce di Malto e Grado Plato, rispettivamente con la Triplexxx e la Chocarrubica.

L’IBF romano vedrà affiancarsi come sempre birre legate al territorio, in quanto fabbricate usando prodotti locali come basilico, castagne, ciliegie e tartufo, birre caratterizzate da una spiccata originalità e, infine, prodotti realizzati in linea con le ultime innovazioni del mercato come le birre che utilizzano varietà di luppoli americani e neozelandesi.

L’appuntamento di Roma sarà inoltre caratterizzato dallo spazio riservato all’homebrewing, ossia l’arte di farsi la birra in casa, con gli incontri tra homebrewers e birrai, occasione per i primi di sottoporre le loro produzioni "casalinghe" al giudizio e all’esperienza dei secondi, e con la terza edizione del Campionato Italiano degli Homebrewers.

Alla manifestazione, interamente dedicata al mondo della birra, si accede pagando un biglietto di ingresso che dà diritto ad un porta-bicchiere da collo e ad un bicchiere serigrafato da degustazione provvisto di tacche da 10 e 25 cl.

 

*La manifestazione si terrà all’Atlantico, nuovo spazio romano dedicato a musica ed eventi (viale dell’Oceano Atlantico 271 D) con i seguenti orari: venerdì 4 maggio (17.00-02.00); sabato 5 maggio (12.00 – 02.00); domenica 6 maggio (12.00 – 24.00).

 

**Per maggiori informazioni: www.degustatoribirra.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here