Irpinia da scoprire. L’Abbazia di Goleto a Sant’Angelo dei Lombardi

0
1030

Abbazia del Goleto PanoramicaSANT’ANGELO DEI LOMBARDI (AV). Tra le mete di una interessante gita fuori porta appuntatevi una visita agli affascinanti resti dell’Abbazia di Goleto.
Fondata in origine da San Guglielmo di Vercelli nella prima metà dell’ XI secolo, divenne un cenobio per sacre vergini provenienti da varie famiglie aristocratiche meridionali che qui intraprendevano il difficile percorso spirituale verso la clausura.
L’istituzione femminile venne soppressa nel 1506 e affidata a monaci, fino alla chiusura definitiva durante l’epoca napoleonica.
Degradata a rudere per quasi due secoli, ricoperta di rovi e sterpi, venne “riscoperta” nel 1973 da Padre Lucio De Marino che ottenne i permessi per avviarne il restauro, completato più di venti anni dopo, nel 1996.
Gli imponenti ruderi medievali, arricchiti dalla massiccia Torre Febronia con gli incassi di lapidi romane e dalla bella cappella di San Luca, di epoca Federiciana, rendono questa visita tra quelle imperdibili dell’areale irpino.

Abbazia 2

Abbazia del Goleto Panoramica

Roberto Pellecchia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here