Il settore tabacchicolo italiano può respirare. Firmato accordo con la Philip Morris

0
264

“L’obiettivo di questo accordo è quello di dare certezze agli oltre 60mila addetti del settore tabacchicolo, non solo garantendo l’occupazione nell’immediato, ma consentendo anche di poter lavorare a una pianificazione. Per questo trovo particolarmente significativo il fatto che si tratti di un’intesa di durata triennale”. Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Saverio Romano ha commentato la firma del Verbale di intesa programmatica siglato pochi giorni fa con l’Amministratore delegato di Philip Morris Italia srl, Eugenio Sidoli.

Secondo il Ministro si tratta di “un atto di grande importanza che ci fa ben sperare per il futuro e che rappresenta una boccata d’ossigeno per un comparto in difficoltà. Riuscire a pianificare per tre anni un acquisto, con un incremento del 25% rispetto alla campagna 2010, è sicuramente un successo e una risposta concreta alle richieste che giungono dagli operatori del settore”.

Nell’intesa è contenuto l’impegno del Mipaaf a garantire il rispetto degli standard qualitativi richiesti da Philip Morris da parte delle aziende tabacchicole e dei principali attori di filiera.

Il Ministero si impegna inoltre a collaborare con i dicasteri della Salute, dell’Economia, dello Sviluppo Economico e del Lavoro per coordinare le politiche che coinvolgono il settore a livello nazionale ed europeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here