La fiera dell’enogastronomia, dell’artigianato e del turismo riparte con il tour estivo tra le più belle località della Campania e della Basilicata. La prima tappa vedrà protagonista Santa Maria di Castellabate, in programma dal 14 al 17 luglio in Piazza Lucia, dalle ore 17 alle ore 24.
Gusto Italia è un progetto dell’Associazione Italia Eventi, presieduta da Giuseppe Lupo, gode del Patrocinio dell’Unione Nazionale Organizzatori Eventi, della Camera di Commercio di Salerno e del Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni ed è realizzata grazie alla disponibilità del Comune di Castellabate, nelle persone del sindaco Marco Rizzo e dell’assessore Nicoletta Guariglia.
Castellabate è pronta ad accogliere Gusto Italia in tour, questa fiera itinerante dell’enogastronomia, dell’artigianato e del turismo. Connubio perfetto tra le nostre incantevoli bellezze naturali e le eccellenze enogastronomiche italiane, sarà un appuntamento con il Made in Italy il cui filo conduttore sarà la promozione di tutto ciò che va a costituire il patrimonio invidiatoci da tutto il mondo”, sottolinea Nicoletta Guariglia.
Il nostro calendario estivo ci porterà, ancora una volta, ad unire le bellezze del nostro territorio alle eccellenze. Partiamo con gioia da Santa Maria di Castellabate per poi proseguire con Metaponto, Marina di Camerota, Villammare, Sapri, Minori ed Acciaroli. Sarà un tour pieno di occasioni per una spesa consapevole e per conoscere di persona produttori e artigiani”, spiega Giuseppe Lupo.
Per i più piccoli si rinnoverà la magia dell’antica tradizione del Teatro dei Burattini di Giorgio Ferraiolo, tutti i giorni dal venerdì alla domenica.
Come d’abitudine, grazie a questo progetto di valorizzazione del Made in Italy e delle eccellenze dell’agroalimentare, sarà possibile incontrare aziende e artigiani provenienti da 5 regioni del centro sud Italia.
Dalla Basilicata arriveranno sua maestà il peperone crusco, la pasta artigianale, i salumi e i formaggi, tra cui il Canestrato di Moliterno, i fagioli di Sarconi ed un vino medievale speziato.
Dalla Puglia taralli dolci e salati, dalla Calabria tante tipicità con la nduja, mentre dal Cilento tante conserve, paste e patè. Interessanti ed originali i liquori artigianali, tra cui quello alla canapa, compresa una linea di prodotti alla canapa tra cui zaini e t-shirt e cappelli.
Molte le dolcezze provenienti da Campania e Sicilia: dolci classici tipici, cannoli, miele bio, liquirizia e prodotti alla liquirizia.
Per gli appassionati di prodotti di artigianato non mancheranno creazioni in feltro di Castellabate, calamite e ceramiche artigianali, sassi dipinti, cristalli profumati e lampade in cristallo.
Per chi ama i prodotti di bellezza e benessere naturali ci saranno creme e saponi al miele bio ed oli essenziali per l’aromaterapia.

Le prossime tappe di Gusto Italia:
dal 21 al 24 luglio: Lungomare Metaponto
dal 27 al 31 luglio: Marina di Camerota
dal 4 al 7 agosto: Villammare
dal 12 al 15 agosto: Sapri
dal 18 al 21 agosto: Minori
dal 24 al 28 agosto: Acciaroli

Infoline 375.5643840

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here