Quando si è proprietari di un’azienda, e si vuol fare un dono ai propri collaboratori durante il periodo delle feste, i cesti natalizi diventano la scelta migliore. Si riesce così facendo a conciliare il gusto con la scelta di un regalo adatto un po’ a tutti, indipendentemente dal suo contenuto. I cesti aziendali possono essere realizzati in autonomia o rivolgendosi ad aziende specializzate come Sapori dei Sassi: in ogni caso è possibile individuare la migliore scelta per le proprie esigenze.

Perché regalare sapori?

Al di là di quello che sarà il contenuto del cesto natalizio e di cui parleremo anche più avanti, quello che conta davvero è capire il perché sia adatto come regalo un qualcosa che si ricollega al gusto. Il cibo è un piacere. Per quanto tutti abbiamo un rapporto odi et amo a causa della forma fisica, siamo tutti bene o male un po’ golosi, e spesso ricevere in dono qualcosa che si mangia rende più felici di qualunque altro dono. Regalare un prodotto tipico, un dolce, qualcosa che ha valore e qualità, ormai è diventato uso comune nelle aziende, e piace a tutti sia farlo che riceverlo.

La composizione vera e propria

Andiamo ora all’analisi pratica della realizzazione di cesti di Natale. In primis si deve decidere se commissionare la creazione ad una ditta specializzata, o invece armarsi di pazienza e creare i cesti con il fai da te. Ad ogni modo vanno scelti i prodotti con cura, magari considerando nei limiti del possibile cosa piace e cosa no a chi deve riceverlo. Si devono creare i giusti abbinamenti per far piacere al palato e non solo. Si possono inserire all’interno prodotti tipici del posto, o magari se i dipendenti vengono da ogni parte d’Italia scegliere per ognuno un prodotto tipico della propria terra per farli sentire a casa. Si può giocare molto di fantasia su ogni fronte, le preferenze infatti cambiano in base al singolo.

Qualunque sia il contenuto, chi riceve il dono, sarà in ogni caso contento che il tuo pensiero sia andato proprio a lui. Se ad esempio sai che i tuoi collaboratori amano dilettarsi in cucina puoi realizzare un cesto con ingredienti per una grande ricetta, così da tenerli impegnati ai fornelli con immenso piacere. È tutta una questione di conoscenza dell’altro, e di selezioni dei prodotti migliori. A tal proposito, ti invitiamo a preferire l’eccellenza italiana, con ingredienti nostrani che davvero fanno invidia a mezzo mondo.

Ultime questioni pratiche da tenere a mente

In ultimo, veniamo a qualche ultima chicca per organizzare il miglior cesto di Natale. Quando si fanno delle confezioni aziendali, quello che viene prima di ogni altra cosa è la qualità. Anche per questo, onde evitare errori superficiali che possono rovinare il tutto, ti consigliamo di affidarti ad aziende che possano fare per te i cesti selezionando su tua commissione solo prodotti eccellenti appartenenti alla tradizione italiana. Meglio ancora se selezioni un’azienda in grado di gestire una commissione corposa nel giro di poco tempo, senza venir meno su efficienza e qualità.

Ricorda ancora, di suggerire prima di ogni altra cosa quale debba essere il formato o la dimensione del cesto, così che si possa rispettare anche il tetto massimo di spesa che ti sei prefissato per ogni confezione. Per rendere tutto ancor più bello, chiedi che ogni cesto venga personalizzato nel dettaglio per essere unico, e non simile ad altri.

Opta per alimenti freschi, che si possano conservare bene, che possano essere portati in tavola senza remore o difficoltà. Per il resto stai sereno e ricorda che qualunque sia il contenuto del cesto di natale, la cosa più bella è fare un dono, in fondo anche il migliore dei proverbi recita “basta il pensiero”.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here