Ricette in nome della salute. Per i ragazzi l”uva alla vaniglia”

0
515

Dopo la lunga estate, anche quest’anno per milioni di bambini e ragazzi è ricominciata la scuola.

E quale modo migliore per affrontare il ritorno in classe, se non migliorando anche le abitudini alimentari di tutta la famiglia?

È questo, infatti, il momento dei buoni propositi e Fruitylife fornisce utili suggerimenti per realizzarli, almeno per quello che riguarda una sana e corretta alimentazione.

Obiettivo del progetto internazionale, infatti, è mettere in atto una campagna d’informazione su salubrità e sicurezza dei prodotti ortofrutticoli freschi, così da promuoverne il consumo in Italia, Germania e Francia.

Ecco allora una deliziosa ricetta per avvicinarsi con gusto alla frutta di stagione.

Uva alla vaniglia con salsa di fichi e pesca

INGREDIENTI (per 4 persone)

500 g di uva

100 g di lamponi

8 fichi

1 pesca bianca

1 limone

8 meringhe

½ bacca di vaniglia

PREPARAZIONE (40 minuti)

1.            Grattugiate un po’ di scorza del limone e spremetene il succo. Pelate la pesca e tagliatela a pezzetti, poi irroratela con la metà del succo di limone.

2.            Dividete a metà gli acini d’uva, levate i semi e sistemateli in una ciotola. Conditeli con la scorza del limone, il suo succo rimanente e la bacca di vaniglia divisa in 3-4 pezzi. Mescolate, coprite e lasciate marinare per 30 minuti al fresco.

3.            Sbucciate i fichi e in un piatto schiacciateli, poi frullateli finemente insieme alla pesca fino a ottenere una crema profumata.

4.            Tagliate i lamponi a metà per il lungo; sbriciolate le meringhe.

5.            Distribuite l’uva senza la vaniglia in 4 coppette o bicchieri di vetro, ricopritela con la crema (oppure posate l’uva sopra la crema, come nella foto), cospargete le meringhe e finite con i lamponi. Servite subito il dessert

Perché l’uva?

L’uva, uno dei simboli della prima parte dell’autunno, è il frutto migliore per affrontare la ripresa dopo l’estate: tonificante, energetica, diuretica, facilita il processo digestivo ed è ricca di preziosi antiossidanti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here