FESTA DEL GRANO Dove la mietitura è un rito antico

0
385

TROJA (FG). Il 10 Luglio a Troja si festeggia la fine della mietitura con la prima “Festa del Grano”. L’evento intende essere un’occasione per celebrare le antichissime tradizioni e i riti legati alla mietitura, alla trebbiatura e alla molitura del grano.

 

La giornata sarà infatti animata da piazze tematiche nelle quali saranno mostrate le fasi di lavorazione del grano, dalla trebbiatura in piazza con antichi attrezzi agricoli alla molitura con piccoli mulini a macine di pietra, e da laboratori all’aperto sulla realizzazione della pasta fatta a mano. L’iniziativa sarà inoltre l’occasione per valorizzare la cultura culinaria legata al  pane, alla pasta e alla pizza, attraverso la realizzazione e la promozione di piatti tipici a tema che saranno degustati in un percorso enogastronomico serale.

 

L’evento coinvolgerà gli agricoltori ma anche i forni, le pizzerie, i pastifici e ristoratori dei Monti Dauni i quali proporranno ciascuno una specialità diversa. Nell’arco di tutta la manifestazione vi saranno musica, danze ed esibizioni itineranti a cura de “Le Faitare”, la nota associazione di Faeto che da anni punta a valorizzare le tradizioni popolari, la lingua e la cultura della comunità franco-provenzale dei Monti Dauni.

 

“Le Faitare” animeranno il pomeriggio e la serata con la loro caratteristica “Danza delle spighe” e con la rievocazione degli antichi riti legati grano. In serata lungo il corso principale della città sarà realizzato un “Acquasale da guinness”. Un lungo e composito filone di pane di50 metrisarà collocato lungo Via Regina Margherita per valorizzare e gustare uno dei prodotti tipici della cultura culinaria del territorio.

 

*Per il programma completo: www.actmontidauni.it.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here