Festa del carciofo di Paestum IGP. A Gromola dal 23 al 25 aprile e dal 30 al 1° maggio

0
443

CARCIOFO PAESTUMCAPACCIO (SA). E’ partito il conto alla rovescia per la festa del Carciofo di Paestum IGP, che si terrà a Gromola di Capaccio-Paestum, dal 23 al 25 Aprile e dal 30 al 1^ Maggio 2016, organizzata dall’associazione culturale “Il Tempio di Hera Argiva”, coadiuvata dal Consorzio di Tutela del Carciofo di Paestum IGP e dalla O.P. Terra Orti.
Presso gli stand installati nell’area della festa sarà possibile degustare i piatti preparati con il “Carciofo di Peastum IGP” e altri prodotti tipici della zona. Tutte le serate saranno animate da spettacoli musicali e balli tradizionali, tra cui quello previsto il giorno 24 aprile con la presenza della musica popolare di Piera Lombardi.
Nel consueto convegno inaugurale, previsto per sabato 23 aprile alle 17.00 al quale saranno presenti i rappresentanti istituzionali di ogni livello, si parlerà di Dieta Mediterrarea, visto che il Carciofo di Paestum IGP rappresenta un vero e proprio concentrato di principi attivi alla base di una buona alimentazione, ma anche di PRS relativamente al nuovo periodo di programmazione 2014-2020, che rappresenta la prossima sfida per lo sviluppo del territorio.
Quest’anno la manifestazione, oltre ai partners storici come la BCC Capaccio che sarà presente con uno stand, si fregia della presenza del pastificio Antonio Amato, che fornirà gli ingredienti per la preparazione dei piatti. Prodotti di elevata qualità: dalla farina alla pasta, dai sughi al pomodoro fino all’olio extra vergine d’oliva. Tutto il personale al servizio dell’evento inoltre sarà riconoscibile dalla divisa personalizzata dal brand ‘Antonio Amato’. I prodotti del noto marchio alimentare faranno da sfondo al protagonista vero e proprio della festa: il Carciofo di Paestum IGP.
L’evento rientra nelle attività previste nel progetto promozionale 2016 del Carciofo di Paestum IGP, promossa dal Consorzio di Tutela di questa eccellenza a marchio comunitario in collaborazione con la O.P. Terra Orti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here