Facce di…Vite. Dopo Facce da Chef, la nuova mostra del fotografo Renato Vettorato

0
303

A due anni dal successo di “Facce da chef” – la mostra e il libro fotografico edito da Bacco Arianna con le immagini dei cuochi più rinomati del Nordest – il fotografo Renato Vettorato ritrae ora cinquanta importanti viticoltori del Triveneto. 

A sostenerlo nell’organizzazione di questa nuova esposizione al Teatro Accademico di Castelfranco, l’assessore alla cultura Giancarlo Saran che nella presentazione spiega come “l’evoluzione era inevitabile. Da “Facce da Chef” a… “Facce di……Vite“, perché non può esserci pane senza companatico. Mentre prima si trattava di raccontare volti degli artisti di pignatta, spesso celati nel back stage della loro “sala fuochi” nei vari ristoranti e  trattorie del nord-est, questa si volta si respira aria di terra amica, quella che accompagna ogni giorno il lavoro di vignaioli che raccontano la loro realtà quotidiana attraverso il prodotto delle loro vigne, seguite e “allevate” con cura per tutto l’ anno.”

VETTORATO

L’assessore, che nella precedente mostra aveva ribattezzato Vettorato “Gastro-paparazzo” ora cambia la definizione in “Eno-paparazzo”, grazie anche all’esperienza maturata negli anni con la rivista enogastronomica dell’Alpe Adria Papageno pubblicata da Bacco Arianna Editore, che co-organizza l’evento.

L’inaugurazione ufficiale di “Facce di Vite” si terrà sabato 12 gennaio 2013 alle ore 17.30 nella Galleria del Teatro Accademico di Castelfranco Veneto.

Durante l’evento sarà possibile acquistare il catalogo (10,00 euro), il cui ricavato, per volontà del fotografo e dell’editore BaccoArianna, sarà devoluto in beneficenza alla Casa dei Gelsi dell’associazione ADVAR di Treviso. I presenti saranno inoltre coinvolti attivamente nella votazione del ritratto preferito e, se fortunati, potranno essere estratti e ricevere confezioni di vino offerte dai produttori ritratti.

La mostra rimarrà aperta fino al 13 febbraio 2013 nei seguenti giorni ed orari: da martedi a sabato 16.00 – 19.00; domenica 10.00 – 12.30 / 16.00 – 19.00, l’esposizione sarà inoltre visitabile in occasione degli eventi in programma  al Teatro Accademico nel periodo indicato. Nel mese di maggio sarà trasferita al ristorante Perché (Roncade – Treviso).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here