Erbe aromatiche: rinverdiamo la cucina!

0
153

Maggio è il mese delle rose e delle fioriture, ma anche il momento di rinverdire terrazzi e appartamenti. Se anche voi avete la passione per le piante – che si somma a quello per la cucina – non potete farvi scappare questi consigli.
Un vivaio di fiducia è importante affinché ci siano in casa erbe aromatiche sempre fresche, molte delle quali non sfigureranno nemmeno come centro tavola per un improvviso pranzo tra amici.
Cosa acquistare adesso? In verità, mai come ora, le erbe aromatiche sono tutte nel pieno e val la pena portarle a casa. Ma se proprio dovete scegliere, magari per ragioni di spazio, ecco la nostra selezione.

1) Basilico

Una piantina di quest’erba aromatica è d’obbligo. Per ragù o insalate, pesti improvvisati o capresi generose: il basilico benché originario dell’Asia è coltivato in Europa da secoli.
Un tempo si credeva che – essendo l’erba dell’amore – portandone un rametto tra i capelli si attirasse la persona desiderata.

2) Origano

Siamo abituati ad utilizzarlo secco, a tal punto che in pochi conoscono la pianta e sanno come utilizzare l’origano fresco. Ricco di vitamine e minerali potete anche congelare le foglione ed utilizzarle così tutto l’anno. Sorprenderete tutti!

3) Erba cipollina

Nei climi temperati si comporta come un sempreverde, sminuzzando le sue foglie lunghe e sottili darete carattere a salse bianche o ad insalate di patate. Anche i suoi fiori (bellissimi, bianchi e viola) sono commestibili ed adatti a guarnire piatti o per insalate colorate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here