DOLCI. Frollini all’olio di oliva e cioccolato fondente

0
336

FROLLINI OLIO DI OLIVA e CIOCCOLATOI frollini all’olio d’oliva e scaglie di cioccolato sono dei biscotti fragranti e golosi, ideali per l’ora del the o per la merenda.

Sono preparati con una frolla a base di olio d’oliva, quindi, se vogliamo, più sani rispetto ai classici frollini a base di burro.

Nonostante ciò, rimangono golosissimi per la presenza del cioccolato a scaglie: io ho utilizzato del cioccolato al latte, ma potete usare anche quello bianco, fondente o extra fondente, secondo i vostri gusti! Tra l’altro sono molto semplici da preparare, adatti quindi anche a chi ha poca dimestichezza con i fornelli!

Su questi frollini all’olio d’oliva e scaglie di cioccolato non c’è molto altro da dire, dovete prepararli e assaggiarli per gustarne tutta la loro bontà!

Passiamo alla ricetta e vediamo come si preparano!

Ingredienti:

300 gr di farina per dolci
100 gr di olio extravergine d’oliva
140 gr di zucchero
2 uova medie
1 cucchiaino di lievito
1 aroma a piacere (scorza grattugiata di arancia o limone, vaniglia ecc)
1 pizzico di sale
100 gr di cioccolato tritato (io ho usato quello al latte, ma potete utilizzare anche quello bianco o fondente)

FROLLINI OLIO DI OLIVA e CIOCCOLATO
Procedimento:

Nel mixer mettete prima farina, lievito, zucchero, l’aroma che avete scelto e un pizzico di sale. Azionatelo e versatevi prima le uova e poi l’olio a filo e impastate finchè non si sarà formata una palla.

Mettete poi l’impasto su una spianatoia, stendetelo grossolanamente e cospargete tutta la superficie con il cioccolato, che avrete precedentemente tritato. Richiudete su se stesso l’impasto e lavoratelo velocemente (e possibilmente con le mani fredde), finchè il cioccolato non si sarà distribuito in maniera uniforme all’interno della pasta frolla.

Avvolgetelo in una pellicola e fate riposare in frigo per circa 30-40 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendete la pasta frolla, stendetela su una spianatoia infarinata ad uno spessore di 7-8 mm e con un tagliapasta della forma che preferite, formate i biscotti e sistemateli man mano su una teglia ricoperta di carta forno. Se non avete a disposizione tagliapasta o formine per biscotti, potete utilizzare una tazzina o un bicchiere.

Mettete in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti o comunque finchè non cominciano a dorarsi. Se li volete più croccanti, lasciateli in forno qualche minuto in più.

I consigli del blog La cucina sottosopra

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here