CORRIDA 01SIVIGLIA (SPAGNA). Quando una tradizione cozza contro nuovi valori, contro una sensibilità che emerge a dispetto di una storia prepotente e lunghissima, cosa si fa? La si abbandona. E’ giusto così.

Stiamo parlando della corrida, dei toreri e dei taurinos, di un mondo che affonda le sue radici fino agli Etruschi, ai Greci ed ai Romani.

E’ di questa estate la decisione della seconda regione della Spagna che vieta le corride, si tratta della Catalogna e diventerà legge a partire dal 2012.

Ho visto una sola corrida nella mia vita, so per certo che sarà l’unica, ha vinto il mio desiderio di poter raccontare…ecco le foto. Atroci.

testo e foto di Antonella Petitti

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here