Spesso cuciniamo troppe patate. Ecco quindi un suggerimento per “riciclare” in modo semplice e creativo le patate lesse avanzate: basta aggiungere un tocco di zafferano e avremo un piatto originale e raffinato.

Ingredienti

5/6 patate bollite di taglia media avanzate dal giorno prima

2 scalogni

1 noce di burro

250 ml di panna

1 bustina di zafferano

sale e pepe q.b.

Preparazione

  • Affettare sottilmente lo scalogno e rosolarlo per 4-5 minuti in una padella con il burro.
  • Aggiungere la panna, regoliamo di sale e pepe e cuocere 2-3 minuti a fiamma bassa.
  • Filtrare attraverso un colino a maglie fini la salsa, in modo da trattenere la polpa dello scalogno.
  • Aggiungere lo zafferano e mescolarlo bene.
  • Tagliare a pezzettoni le patate bollite e condirle con abbondante salsa allo zafferano.

Consigli

Questa ricetta può essere arricchita a piacimento aggiungendo gli ingredienti che ci piacciono di più. Le patate infatti sono la base delle cosiddette “insalatone”. Via libera allora a uova sode, pollo o polpo, fagiolini, etc.

Ricetta di Nara Marrucci

tratta da riciblog.it

 

Passione zafferano? Ecco altre ricette con questo ingrediente magico…

Arancinette con piselli, mozzarella e dado allo zafferano

Crema di cavolfiore allo zafferano con ceci croccanti

Risotto salsiccia, porri e zafferano

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here