Concorso GOCCE D’ORO: si avvicinano le premiazioni. Insieme la Daunia dell’olio extravergine

0
236

TROIA (FG). Sono ben 33 quest’anno le candidature presentate da olivicoltori, frantoi, oleifici, distributori e piccole aziende agricole della Daunia per “Gocce d’Oro”, il concorso oleario organizzato da A.c.t! Monti Dauni – Associazione Culturale & Turistica, con il patrocinio del Comune di Troia e la collaborazione delle federazioni provinciali di Coldiretti, CIA, CCIAA di Foggia, Gal “Meridaunia” e Alka Promoservice.

Un concorso che giunge quest’anno alla seconda edizione estendendosi a tutta la provincia di Foggia e raddoppiando il numero degli oli candidati.

Sono iniziate questa settimana le operazioni di selezione e degustazione degli oli extravergine d’oliva a cura del Panel di qualità della Camera di Commercio di Foggia. I tre prodotti migliori saranno premiati e potranno fregiarsi del marchio “Gocce d’Oro – L’eccellenza olearia della Daunia”, mentre un premio speciale sarà riservato al miglior olio dei Monti Dauni e un premio particolare a cura di Alka Promoservice sarà riservato al miglior packaging.

Quest’anno, inoltre, sono stati introdotti premi per il miglior olio BIO, per il miglior olio DOP e un premio speciale “Km Zero” per valorizzare il lavoro delle piccole aziende agricole locali.

La premiazione del concorso avrà luogo Domenica 27 Maggio, a Troja. La manifestazione inizierà alle ore 16.00 presso l’Ufficio Turistico in Piazza Cattedrale con un mini-corso di degustazione degli oli (aperto a tutti) mentre alle 17.30 presso la pasticceria Casoli si terrà la sessione denominata “L’Olio in Pasticceria”.

Alle 18.30 vi sarà l’assegnazione dei premi “Gocce d’Oro” e il conferimento di un numero di “gocce” che misurano la qualità di ogni olio candidato. Saranno presenti l’assessore provinciale all’agricoltura Antonio Savino Santarella, il presidente del Gal Meridaunia Alberto Casoria, il sindaco di Troja Edoardo Beccia, i dirigenti provinciali CIA e COLDIRETTI, Filomena Casoli e Giorgio Donnini, il capo panel della CCIAA Massimo Ragno, il presidente della DOP “Daunia Verde” Domenico D’Apolito e Giorgio Mercuri del laboratorio Lachimer.

Moderano Antonio V. Gelormini di Affaritaliani.it e Rosalia Chiarappa di Apulia Magazine. A seguire vi sarà una degustazione a base di pane e olio con gli oli vincitori del concorso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here