Concorso Enologico Vini del Mediterraneo – Premio Speciale Galati. Vince Tenuta Partemio

0
332

LAMEZIA TERME (CZ). “È con grande soddisfazione che presentiamo il vino vincitore di questo 3° Concorso Enologico Nazionale Vini del Mediterraneo Premio Speciale Galati: Aleatico – Salento IGT Dolce Naturale 2007 dell’Azienda Vitivinicola Tenuta Partemio, che, dopo due intense giornate di selezione, si è aggiudicato il punteggio migliore”.
Questo il responso della Giuria del prestigioso Concorso Enologico Nazionale Vini del Mediterraneo, Premio Speciale “notaio Galati”, riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, giunto alla terza edizione, che si è svolto a Lamezia Terme, organizzato da ONAV-Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino, Regione Calabria e Provincia di Catanzaro.
Le nove commissioni coordinate da Michele Alessandria, direttore nazionale dell’ONAV, hanno operato secondo regolamento effettuando una pre-selezione e una selezione definitiva, degustando oltre 300 vini provenienti da tutta la penisola, isole comprese. A degustare i vini sono stati chiamati oltre 50 commissari scelti tra tecnici ed esperti dell’ONAV.
Un’affermazione che rinforza gli ottimi risultati già raggiunti dai vini dell’azienda di Latiano.
“È frutto di un rigoroso lavoro di zonazione e di selezione fatta già dal vigneto sotto la direzione di Giuseppe Amico; della collaborazione dialettica tra Franco Bernabei, stella del firmamento enologico, e l’enologo Giovanni Dimastrogiovanni, del progetto qualitativo aziendale che ci siamo posti fin dall’inizio”, racconta il patron dell’azienda pugliese Pino Dimastrodonato.
Le premiazioni ufficiali del Concorso si svolgeranno a conclusione della 40ª FierAgricola di Lamezia Terme, il 6 Febbraio 2011.
Al secondo posto ex-aequo si sono classificati: Lu Patri Nero d’Avola IGT 2008, Baglio del Cristo, Campobello di Licata (AG); Ettamiano Primitivo IGT 2006, Cantine Due Palme, Cellino San Marco (BR); Cavagino Colli di Luni DOC Vermentino 2009, Azienda Cantina Lunae Bosoni, Ortonovo (SP).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here