Compagni di Banco, atto V. Ai fornelli la giornalista Silvana Scocozza ed un altro passo verso il defibrillatore di quartiere

0
926

Silvana_Scocozza_WebEBOLI (SA). Quinto appuntamento con Compagni di Banco la rassegna enogastronomica organizzata dall’associazione Al Ciauliello laboratorio di cucina artigianale, iniziata lo scorso 6 febbraio, in cui la cucina ed il buon bere diventano strumenti per raggiungimento di un obiettivo di utilità sociale.

Patrocinata dal Comune di Eboli, la manifestazione che vede la partecipazione attiva ogni volta di un ospite diverso che si cimenta nella preparazione di un piatto “live”, è finalizzata alla raccolta di fondi per l’acquisto di un defibrillatore di quartiere per corso Garibaldi, strada vetrina dell’artigianato e delle tipicità sita nel centro storico di Eboli, ribattezzata dall’amministrazione comunale Via delle Arti.

Domani, sabato 5 marzo alle ore 20, in corso Garibaldi 81, presso la sede de Al Ciauliello, sarà ancora una volta un “volto noto” ebolitano a dare vita ad un live cooking, affiancata al banco cucina da Luigi Langella, responsabile del settore “cucina” dell’associazione: la giornalista e conduttrice radiofonica Silvana Scocozza.

Alla presenza del pubblico che potrà intervenire ed interagire, la “voce” de “La Buatta”, il programma radiofonico di Radio Mpa, dedicato ai fatti e agli eventi da Eboli, cucinerà una ricetta dal sapore antico, tutta da gustare: “Il primo della domenica”.

Dopo la preparazione “a vista”, il piatto sarà degustato in abbinamento ad un vino scelto dal sommelier Andrea Moscariello, dell’associazione enoculturale “Master Wine”, partner della rassegna. Stavolta si tratta di una eccellenza “a km zero”: l’Aglianico “Casarsa”, prodotto dalle cantine dell’ Istituto Agrario “Giustino Fortunato” di Eboli.

“Abbiamo voluto inaugurare il mese di marzo, il mese in cui si celebra la donna, con una presenza femminile”- spiega il presidente dell’associazione “Al Ciauliello- laboratorio di cucina artigianale”, Titti Della Monica- “E lo facciamo con una amica che incarna appieno la figura della donna dei nostri giorni. Silvana è una giornalista, una moglie, una mamma. Una che, cioè, ai fornelli ci sta ogni giorno tra un articolo da scrivere ed una diretta radio da condurre. Ma che, da appassionata dei sapori e dei piatti della tradizione, la domenica si prende il “lusso”di dedicarsi alla cucina con la calma e la dovizia che si convengono al giorno della settimana in cui tutto è più slow. Grazie a Silvana compiremo un altro passo verso la meta: contribuire all’acquisto di un defibrillatore di quartiere, utile a corso Garibaldi, dove la nostra associazione ha la sua sede, che è un “laboratorio” di cucina e di idee e all’intero centro antico della nostra città.”

Tradizione e territorio nel piatto, nel bicchiere ed anche nelle orecchie, per questa serata in cui la territorialità trionfa: a fare da colonna sonora alla degustazione, infatti, sarà la musica popolare del gruppo “I Briganti dell’Ermice” con la partecipazione della “Famiglia D’Auria”.

Dopo il sindaco di Eboli Massimo Cariello, che ha inaugurato la rassegna, l’ex concorrente del Grande Fratello Rebecca De Pasquale, il ristoratore Gustavo Sparano, lo chef Antonello Martuscelli e la giornalista Silvana Scocozza, la rassegna accoglierà altri due ebolitani noti, il pittore Francesco Cuomo (12 marzo) e il maestro orafo Rosmundo Giarletta, entrambi anime autentiche di Via delle Arti.

Ciascun appuntamento prevede un ticket di 5 euro finalizzato alla raccolta fondi.

COMPAGNI DI BANCO 02

Compagni di Banco si realizza grazie a: DECO’ Supermercati- Eboli e SERISTAMPA- Eboli e a tanti che, a vario titolo hanno lavorato e lavoreranno gratuitamente per la buona riuscita della manifestazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here