Comincia la maratona a tavola del Natale. Qualche consiglio per arrivarci in forma…

0
305

Natale è festa, colori, luci, suoni e tanta magia che avvolge grandi e piccini. Ormai è preceduto da diverse settimane in cui, sia in casa che fuori, si gustano pietanze e prodotti tipici delle feste. Non mancano cene con amici, parenti o colleghi di lavoro e in queste deliziose occasioni è davvero difficile non ritrovarsi con qualche chilo in più ancora prima che arrivi.

E’ consigliabile programmare non più di una o due cene settimanali in compagnia cercando di distribuirle anche nelle settimane che succedono il Natale. Non è d’altro canto consigliabile restringere la propria alimentazione prima o dopo queste occasioni per poi potersi “lasciare andare” senza alcun freno, sarebbe un danno per il vostro metabolismo. Meglio, invece, puntare di più sulla qualità dell’alimentazione giornaliera, aumentando l’apporto di fibre e riducendo solo di poco le porzioni dei primi e dei secondi piatti.

Se ad esempio si ha una cena con amici per la sera, a pranzo si potrebbe optare per un secondo a base di verdure accompagnandole con una porzione di pane. Nel pomeriggio integrate con una porzione di frutta, sarà utile per arrivare a cena senza un’eccessiva fame.

Privilegiate solo alcune portate tra quelle che vi vengono proposte, in questo caso non solo si gusterà meglio, ma si risparmieranno anche un po’ di calorie, con vantaggi per il nostro apparato digerente che sarà messo a dura prova in questo periodo.

Indicativamente si potrà scegliere per un antipasto e un primo, oppure per un primo e un secondo o per chi non vuole rinunciare al dolce, potrà scegliere un secondo e poi il dessert. Tra le varie scelte è consigliabile prediligere piatti semplici, ma non per questo meno invitanti, come ad esempio  preparazioni con aromi freschi piuttosto che con salse, cotti al forno piuttosto che fritti.

Il tutto può essere accompagnato da un buon vino, bevuto con moderazione. Fate molta attenzione a pane e grissini, spesso consumati senza controllo, mentre si sta aspettando una portata e si chiacchiera in compagnia.

Dunque – con moderazione – si possono gustare tutte le prelibatezze dell’enogastronomia italiana del periodo natalizio. Su Rosmarinonews.it vi proporrò molte delle ricette tipiche della tradizione natalizia!

E allora prepariamoci al Natale, anche in tavola ed in cucina!

Maria Rosaria Mandiello


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here