Coldiretti Giovani Impresa Salerno: la nuova delegata è Irma Sorgente

0
201

Irma Sorgente è la nuova Delegata Provinciale Coldiretti Giovani Impresa della provincia di Salerno, è stata eletta all’unanimità dall’assemblea dei Giovani under 30 soci di Coldiretti. Ha 24 anni e collabora con il padre, Marino Sorgente, nella conduzione dell’azienda agricola Cerro, dedita alla produzione, al confezionamento e alla distribuzione di diversi tipi di frutta, verdura ed ortaggi. 

L’azienda agricola Cerro, estesa su una superficie di circa 200 ettari nella Piana del Sele, si caratterizza per avere oltre 140 ettari di  impianti serricoli d’avanguardia, produce e commercializza una vasta gamma di prodotti, dal pomodoro, peperone e al melone del periodo estivo sino alla lattuga, rucola e lattughino del periodo autunno vernino.

Rilevanza  particolare  assume la produzione di  Kiwi biologico che viene esportato in tutta Europa. Irma Sorgente sarà alla guida dei giovani di Coldiretti Salerno per i prossimi quattro anni, nel corso del suo insediamento ha voluto porre come primo obiettivo da raggiungere la crescita del gruppo dei giovani attraverso la promozione e la divulgazione del progetto di Coldiretti “Una filiera agricola tutta italiana” che rappresenta una grande opportunità per il futuro dei giovani che scelgono l’agricoltura ambito di impresa.

Irma Sorgente riceve la delega da Giuseppe Pecoraro che resta nella sua carica di Delegato Regionale Coldiretti Giovane Impresa della Campania, Pecoraro nel passare il testimone ha voluto sottolineare l’orgoglio e l’onore di aver contribuito a costruire un gruppo di giovani coeso e partecipe alla vita associativa di Coldiretti sia nella sua declinazione provinciale che nazionale.

Il Presidente di Coldiretti Salerno Pietro Caggiano ha dichiarato che “come Coldiretti riteniamo molto importante il ruolo di Giovani Impresa e la capacità dei giovani imprenditori di portare nuove proposte e professionalità tanto nell’ambito della nostra Organizzazione quanto in quello più generale della nostra agricoltura e quindi formulo alla nuova delegata i migliori auguri per un proficuo lavoro”.

La giornata è stata conclusa dal Delegato Nazionale Vittorio Sangiorgio il quale ha invitato tutti i giovani presenti ad avere il coraggio di osare e di costruire assieme a Coldiretti un nuovo progetto per il Paese attraverso il quale realizzare i propri sogni imprenditoriali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here