PIATTOLUBIANA (SLOVENIA). Terre e paesi agli antipodi, distanze ravvicinate dal gusto e dalle emozioni che un piatto può riservare…Ana Ros e Franco Alberti.

La Chef Ana Roš ama le sfide e la sua sfida attuale, a se stessa e ai sui colleghi Sloveni e stranieri, è ispirata dalla crisi economica, per cui la sua filosofia  e quella’ di creare dei piatti strepitosi usando ingredienti poveri, cucina “low cost”, per la quarta serata della serie ARTE DELLA CUCINA POVERA, al Castello di Lubiana nel ristorante “Na Gradu” giovedi 21 e venerdì 22 marzo alle 19.30.

ANA

Insieme ad Ana, in questo Tour gustativo Franco Aliberti, uno dei più creativi pasticceri italiani, fino a pochi giorni fa pastry chef dell’Osteria La Francescana di Massimo Bottura e in procinto di inaugurare un nuovo locale, di sua proprietà, sulla riviera romagnola.

Conosciuto per lo slogan “Oltre il chilometro zero. Per una cucina a scarto zero”. che si traduce in: ottimizzare la materia prima, ridurre gli scarti, reimpiegare le parti abitualmente considerate scarti: un modo di lavorare fantasioso, innovatore, che guarda alle tendenze della gastronomia mondiale, nel pieno rispetto della materia prima e senza dimenticare il passato

Prima di dedicarsi al proprio progetto, Franco Alberti a Lubiana, dove dimostrerà, insieme ad Ana,  la sua bravura sia come chef che come pasticcere.

 FRANCO ALIBERTI

Prezzo della cena di sei portate con vini: 50,00 eur

Prenotazioni obbligatorie:

andreja.lajh.cdc@gmail.com

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here