CILENTO (SA). Da poco più di due mesi sono state istituite sulle coste del Cilento due nuove Aree Marine Protette denominate “Santa Maria di Castellabate” e “Costa degli Infreschi e della Masseta” (G.U. n. 81 del 8/4/2010 e G.U. n. 82 del 9/4/2010).

La prima ingloba quasi totalmente la fascia costiera del comune di Castellabate, la seconda si estende sul litorale dei comuni di Camerata e San Giovanni a Piro. Stiamo parlando dei tratti di mare più incontaminati dell’intera Campania dove, finalmente, è stata posta una maggiore attenzione alla difesa del territorio e dell’ambiente marino.

Diverse disposizioni andranno in vigore, di fatto, solo nel corso del 2011 e magari avremmo gradito qualche piccola restrizione in più ma, dopo decenni di attesa, non possiamo che cogliere a piene mani gli aspetti positivi della normativa.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here