Un gustoso e stuzzicante antipasto dal gusto deciso e vivace che racchiude un cuore di patate, pecorino e prezzemolo. I filetti di alici vengono disposti a raggiera e faranno da scrigno ad un ripieno morbido e delicato.

Ingredienti per 4 tortini:

420 g filetti di alici sott’olio,

2 patate medie,

30 g di pecorino,

1 rametto di prezzemolo,

pangrattato q.b.,

olio di oliva extravergine q.b.,

4 stampini di alluminio monoporzione.

Procedimento:

Lessare le patate in acqua bollente salata per 30 minuti. Una volta pronte e intiepidite, sbucciarle e tenerle da parte. Utilizzare i filetti di alici integri, estraendoli e sgocciolandoli con delicatezza, tenendo l’olio da parte per riutilizzarlo in un secondo momento.

Oleare leggermente gli stampini monoporzione di alluminio, utilizzando un pennello da cucina, e spolverare con del pangrattato. Posizionare le alici a raggiera.

Tagliare le patate a fette di 1 cm e posizionare una fetta sul fondo del tortino. Spolverare con del pecorino e del prezzemolo tritato. Adagiare sopra un filetto di alice, poi un’altra fetta di patata, il pecorino e il prezzemolo.

Richiudere il tortino, ripiegando le alici verso l’interno. Proseguire con gli altri tre tortini allo stesso modo. Irrorare la superficie con poco olio EVO (o utilizzando lo stesso olio della conserva per un sapore più deciso) e infornare i tortini nel forno statico preriscaldato a 180°C per 10 minuti.

Una volta pronti, lasciare raffreddare leggermente prima di capovolgerli sul piatto da portata e servire, decorando con qualche fogliolina di prezzemolo.

La ricetta è della blogger Leyla Farrella di Giallo Zafferano

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here