Ancora futuro per coltivazione e commercializzazione delle pere? Le risposte ad Interpera

0
337

FERRARA. Crescono le adesioni ad Interpera 2010 il terzo Convegno mondiale sulla pera che quest’anno è organizzato da CSO e AREFLH a Ferrara dal 27 al 28 maggio prossimi, nella culla europea di produzione.

A venti giorni dall’evento sono già iscritti partecipanti da numerosi paesi europei (Francia, Olanda, Belgio e Spagna) ed anche dall’America Latina (Argentina e Cile).

Questo interesse a testimonianza delle enormi potenzialità globali della pericoltura che oggi rappresenta in Europa una quota dell’11% sul totale di produzione di frutta.

Il convegno, darà la possibilità ai partecipanti di entrare in contatto con operatori leader e assistere in anteprima alla presentazione dello studio realizzato dall’Università di Bologna, che mette a confronto i maggiori sistemi produttivi europei valutandone i costi, i prezzi e la competitività.

I temi cruciali della pericoltura globale saranno trattati e discussi da relatori internazionali e nazionali che si confronteranno con la formula del panel in dibattiti articolati nelle due giornate di Congresso. Non mancheranno infine le relazioni dedicate all’innovazione gestite da tre aziende del calibro di UNITEC, CPR SYSTEM e CIV rispettivamente per l’innovazione di processo, innovazione logistica e innovazione varietale.

Giovedì 27 maggio 2010

I costi di produzione delle pere in Europa – Analisi dei costi nei principali paesi produttori

Alessandra Castellini, Università degli Studi di Bologna

Ore 11.00 Commenti degli operatori del settore
– Italia – (Sgobbi, Mazzoni)
– Argentina (Miguel Giacinti, Gabinete MAG))
– Olanda (Herman Bus)
– Francia (Florence Rossillion, AOP Nationale Pommes-Poires)
– Spagna (Manel Simon, Catalonia Qualitat/Jordi Gazquez, Actel)
– Belgio (Jef Vercammen, Proefcentrum Fruitteelt vzw Proeftuin pit- en steenfruit)
– Portogallo (Paulo Torres, Unirocha.com)
Ore 11.30 :
Abitudini di acquisto e consumi di pere in Europa e nel mondo
A cura di CSO
Ore 12.00 Commenti degli operatori del settore
– Spagna (Jordi Gazquez, Actel/ Manel Simon, Catalonia Qualiat)
– Francia (Vincent Guérin, AOP Nationale Pommes-Poires)
– Italia (Claudio Gamberini , Conad – Gabriele Ferri, Naturitalia)
– Germania (Ulrich Spieckermann, EDEKA)
– Belgio (Filip Lowette, BFV)
Ore 13.00 Chiusura dei lavori
PRANZO A BUFFET
Ore 15.00 Visite tecniche
– Centro sperimentale Fondazione “F.lli Navarra”
– Visita ad impianti frutticoli della provincia di Ferrara (O.P. Diamantina)
Ore 19.30 Breve visita alla città di Ferrara
Ore 21.00 Serata di Gala
Venerdì 28 maggio 2010
I risultati della campagna di commercializzazione 2009/2010 e le previsioni di produzione in Europa e negli Stati Uniti, con particolare riferimento alle pere estive
Manel Simon, CATALONIA QUALITAT
Ore 10.00 relazione:
Andamento della campagna di commercializzazione in America del sud
Miguel Angel Giacinti, Gabinete MAG
Ore 10.30 Commenti degli operatori di:
– Spagna (Jordi Gazquez, Direttore commerciale Actel)
– Italia (Paolo Marconi, Alegra )
– Belgio (Filip Lowette, BFV)
– Francia (Vincent Guérin, AOP Nationale Pommes-Poires)
– Olanda (Herman Bus)
– Portogallo (Paulo Torres, Unirocha.com)
– Stati Uniti (Chris Zanobini, California Pear Advisory Board)
– Sud Africa (Jacques Du Preez, Hortgro)
Ore 11.30 :
Le proiezioni dell’offerta a breve e medio periodo in Europa e nel mondo e la ricerca di nuovi mercati
A cura di CSO
Ore 12.00 Commenti degli operatori di :
– Argentina (Miguel Angel Giacinti, Gabinete MAG)
– Belgio (Filip Lowette, BFV)
– Italia (Marco Salvi, AFE
– Francia (Guérin/Roussillion, AOP Nationale Pommes-Poires)
– Olanda (Herman Bus)
– Spagna (Manel Simon/ Jordi Gazquez
– Stati Uniti (Chris Zanobini, California Pear Advisory Board)
Ore 12.30 relazione:
Quale innovazione per il rilancio delle pere?
– Novità varietali (CIV) – Alessio Martinelli
– Innovazione logistica (CPR System) Gianni Bonora
– Innovazione di processo (UNITEC) Luca Montanari
Ore 13.00 Conclusioni
PRANZO A BUFFET
Ore 14. 30 Visite Tecniche
– Visita a magazzini di lavorazione della frutta (Salvi) + impianti
Ore 17.00 chiusura dei lavori

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here