AGRIMED – MONTAGNA. Tre giorni per celebrare la castagna, tra gli ospiti Rosanna Lambertucci

0
294

ROCCADASPIDE (SA). Tre giorni per valorizzare il territorio della Valle del Calore e i suoi prodotti: è quanto è in programma nel centro storico di Roccadaspide a partire da venerdì (29 ottobre) e fino a lunedì (1 novembre) con la manifestazione promossa dalla Provincia di Salerno presentata ieri a Palazzo Sant’Agostino denominata “Agrimed – Montagna. Valorizzazione dello sviluppo rurale del Mediterraneo”.

Per l’intera durata della manifestazione sono previste degustazioni di prodotti tipici a base di castagne e visite guidate al Castello medievale. Il programma è molto ricco e si apre venerdì alle 17 con un convegno sul tema “Sviluppo rurale, agricoltura, ambiente. La filiera istituzionale ed il ruolo delle Province nella gestione delle risorse in agricoltura”.

Attesa la presenza di numerose istituzioni. Sabato mattina alle 10 si terrà un nuovo convegno che verterà su “Il ruolo delle eccellenze agroalimentari e dei marchi di qualità quale volano per l’indotto turistico dei paesi montani”.

Nel pomeriggio alle 16 si discuterà di “Etnie comunitarie ed extracomunitarie, impiego in agricoltura: formazione, sicurezza ed integrazione”. Nel corso del convegno sarà firmato un protocollo tra la Provincia di Salerno e la Direzione Generale dell’Agenzia Regionale di Sviluppo Sud-Est Romania.

Domenica si inizia alle 11.30 con il convegno “Il valore delle farine alternative: produzione e qualità”, con la partecipazione di Rosanna Lambertucci, che presenterà il suo ultimo libro. Alle 13 è in programma la degustazione di piatti tipici preparati con farina di castagne per celiaci e per persone con intolleranze alimentari.

Nel pomeriggio, alle 16, un altro convegno su “La bancabilità delle imprese agricole; la necessità di Confidi in Agricoltura”. Infine lunedì alle 13 si terrà la consegna del premio “Castagna d’oro”, che sarà consegnato per mano dell’assessore all’agricoltura della Provincia di Salerno, Mario Miano, alla giornalista Elisa Isoardi, conduttrice di Linea Verde su Rai 1.

Una manifestazione dunque ricca di appuntamenti che vedranno la partecipazione anche del Sindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio, che farà gli onori di casa ma che non perderà l’occasione per condividere importanti riflessioni utili allo sviluppo del comparto castani colo, su cui si basa in buona parte l’economia del territorio.

“La castagna rappresenta un comparto di grande importanza per Roccadaspide – afferma infatti Auricchio – e noi dobbiamo lavorare perché sia sempre assicurata la qualità di una produzione d’eccellenza, quale la castagna”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here