La Valle del Belice e Settesoli. Una storia di Natura e biodiversità

0
402

Vigne e mare - Cantine Settesoli (6)Il territorio della valle del Belice è un luogo suggestivo e incontaminato. Un lembo di terra a sud della Sicilia che degrada verso l’Africa, da cui è separata da una sottile striscia di mare cristallino.
Un territorio generoso, frutto dell’osmosi tra gli elementi più caratteristici dell’isola e quelli africani, portati dal vento e dal mare.

Ricco di scenari brulli e selvatici che si alternano a riserve naturali, oasi e paesaggi tipici dell’autentica campagna siciliana: dolci colline fertili disegnate da filari di vigneti, uliveti e campi di grano.
Lungo la costa la componente africana si esprime con evidenza. I venti del sud portano sabbia dorata e fine che forma le caratteristiche dune, tipiche di questi luoghi.
La palma nana, il giglio marino e le piante cactacee crescono spontanee.
Gli aironi, i trampolieri, i germani reali ed altri uccelli migrano da qui verso l’Africa, per fare ritorno in primavera.

Foto Vigneti Cantine Settesoli

In questo habitat incantevole ed unico nascono i vini Cantine Settesoli, caratterizzati da grande corpo e personalità, espressione autentica del territorio d’origine. Siamo nelle Terre de “Il Gattopardo”. Il nome Settesoli, infatti, deriva da un feudo citato nel romanzo di Tomasi di Lampedusa.
Nata nel 1958, Cantine Settesoli dà lavoro al 70% della Comunità di 5.000 famiglie tra Menfi, Montevago e Santa Margherira di Belice (AG).
La varietà di microclimi della zona rende possibile la coltivazione nel territorio di ben 27 cultivar. In ogni periodo dell’anno, Settesoli accoglie appassionati ed operatori del settore per visite guidate che partendo dal vigneto proseguono in cantina e si concludono con la degustazione dei vini.

Vigne e mare - Cantine Settesoli (5)

Ogni anno a settembre, durante la vendemmia, Cantine Settesoli organizza la Vendemmia sul mare: un tour per far conoscere meglio l’azienda ed il territorio alla stampa ed ai buyer.
Per informazioni sul soggiorno a Menfi: http://scoprimenfi.com/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here