PIATTI UNICI. Sformato di riso e polpette

0
375

SFORMATO RISOLa ricetta di oggi è un ottimo primo che sostituisce anche il secondo vista la presenza di polpette.

Ispirato al classico sartù napoletano, questo sformato è una variante più leggera ma altrettanto gustosa. Potete preparare anche porzioni singole.

Ingredienti per 4 persone
1 mazzetto di maggiorana
1 mazzetto di timo
1 mazzetto di erba cipollina
2 fette di pane in cassetta (tipo pan carrè)
200 gr di carne trita di agnello
1 uovo
sale q.b.
2 cucchiai di farina
150 gr di scalogno
40 gr di burro
200 gr di riso
1 bicchiere di vino bianco
700 dl di brodo
30 gr di parmigiano grattugiato
1 dl di panna
Procedimento:
Lavate ed asciugate le erbe aromatiche, tritatele e aggiungete un cucchiaio in una terrina. Sbriciolate il pane nella terrina, unite la carne al trito e aggiungete un uovo, amalgamate tutti gli ingredienti e formate delle piccole polpette. Infarinatele e mettetele da parte.

Mondate gli scalogni, tagliateli a spicchi e tritateli. In una casseruola aggiungete metà burro e gli scalogni tritati, soffriggete per qualche minuto e aggiungete il riso. Fate tostare e sfumate con un po’ di vino bianco. Versate il brodo poco alla volta e cuocete, avendo cura del riso affinché sia asciutto.

Togliete dal fuoco il riso e unitevi tutte le erbe precedentemente tritate aggiungete un po’ di parmigiano. Trasferite il risotto negli stampi da budino imburrati e infarinati e ponetili in forno per 10 minuti a 60 gradi. In una padella fate soffriggere con un po’ di burro gli scalogni. Fateli imbiondire e unitevi le polpettine e lasciate che si coloriscano.

A fine cottura versate la panna e lascate cuocere per qualche minuto. Togliete gli stampini dal forno, lasciate che si raffreddino e portateli su di un piatto. Guarnite con le polpettine e la salsa alla panna.

Buon Appetito!

Maria Rosaria Mandiello

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here