SECONDI. Stracotto di manzo all’Aglianico con patate e funghi

0
2604

STRACOTTOL’inverno ci porta a stare più tempo in casa e se il vostro hobby è la cucina potete passare un bel pomeriggio preparando una splendida cena…nobilitando carni di manzo spesso poco usate per i lunghi tempi di cottura.

Si tratta di un piatto che consiglio se si è in tanti, perché può facilmente essere preparato anche per un gran numero di invitati. Allora mettiamoci a lavoro…

Ingredienti per 8 persone:
1,5 kg di cappello del prete (spalla di manzo);
4 carote piccole;
2 gambi di sedano;
3 cipolle bianche;
3 spicchi di aglio;
2 foglie di alloro;
400 gr. di funghi pioppini;
ginepro q.b.;
rosmarino q.b.;
sale & pepe q.b.;
noce moscata q.b.;
1 litro di brodo vegetale;
1 bottiglia di aglianico;
5 cucchiai di olio extravergine di oliva;

Procedimento:
Per ottenere il brodo vegetale basta far cuocere cipolle, carote e sedano con abbondante acqua per 45 minuti, utilizzando la quantità di verdure che ritenete opportuno, a parte rispetto agli ingredienti elencati.
Dopodichè tagliate a grossi pezzi le verdure pulite e fatele appassire con l’olio in una casseruola, dopo circa 10 minuti aggiungete il taglio di carne facendolo rosolare bene da ogni lato.
Continuate la cottura per mezz’ora, bagnando con il vino man mano. Salate, pepate ed unite gli odori e le spezie, poi versate il restante vino ed il brodo, continuate a far cuocere a fuoco bassissimo per due ore e mezza, deve sobbollire.
Nel frattempo pulite i funghi, se non trovate i pioppini sostituiteli con quelli che più vi aggradano e saltateli in padella con aglio e olio extravergine.
Inoltre se volete completare questo piatto preparate una purea di patate o di zucca o di castagne.
Al termine della cottura, togliete la carne e tenete in caldo, filtrate il brodo e fate restringere fin quando diventa una salsa densa.
Servite impiattando alla base la purea, poi la carne e i funghi e alla fine nappate con la salsa…

Buon Appetito!

Francesco Rizzuti

chef

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here