Il pollo mette sempre tutti d’accordo e se provassimo a servirlo con dei golosi anacardi? Ecco la ricetta passo passo firmata da Sonia Peronaci.

Ingredienti:
Petto di pollo 500 g
Anacardi 100 g
Olio di semi di arachide 250 g
Albume 1
Amido di mais 6 g
Salsa di soia chiara 20 g*
Vino di riso 10 g*
Sale 1 pizzico
Cipollotti 20 g per impiattare

Preparazione:
PRIMA COTTURA
Per fare questo irresistibile secondo piatto, inizia a tostare gli anacardi: distribuiscili in una teglia e mettili per 15 minuti in forno statico preriscaldato a 200°. Nel frattempo, taglia il petto di pollo in striscioline spesse 1 cm e poi a cubetti regolari. Porta l’olio ad una temperatura di 175°. Separa il tuorlo dall’albume e poni quest’ultimo in una ciotolina per sbatterlo leggermente. Versalo sul pollo, posto in una ciotola, e mescola bene; a questo punto aggiungi l’amido, ben setacciato. Aggiungi anche un pizzico di sale.

SALTA IN PADELLA
Procedi facendo sbianchire il pollo, ovvero cuocendolo per pochi istanti nell’olio a temperatura, per far diventare la superficie bianca. Scola il pollo e tienilo da parte. In una padella dai bordi alti, o in un wok, poni gli anacardi, la soia e il vino di riso per farli saltare un paio di minuti. Aggiungi il pollo. Lava bene e trita il cipollotto, senza escludere le estremità verdi e aggiungilo in padella a fuoco spento. Impiatta il pollo con anacardi!

NOTE: *Ho scelto la salsa di soia chiara perché più delicata per il pollo e dal colore meno “invadente” per il tipo di piatto che volevo ottenere. Trovi questo ingrediente e il vino di riso online oppure nei negozi forniti di articoli etnici.

CONSERVAZIONE
Una volta pronto, ti consiglio di consumare subito il pollo con anacardi; puoi al massimo conservarlo in frigorifero fino al giorno dopo, ben chiuso in un contenitore ermetico.

La ricetta è di Sonia Peronaci

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here