RALLY JEANNEAU. Promuovere la vela in un mare Bandiera Blu

0
246

ACCIAROLI (SA). Sta avendo luogo questo fine settimana la II^ Edizione del Rally Jeanneau. Fin dall’anno scorso la scelta è caduta su Acciaroli per le caratteristiche organizzative del porto e le particolarità naturali dell’ambiente. «La veleggiata in programma – ha spiegato – si propone di diffondere la conoscenza del territorio cilentano e la cultura della vela al maggior numero di turisti e diportisti. La collaborazione intrapresa con Marina Charter, rappresentante della Jeanneau, ha consentito di coinvolgere gli armatori delle imbarcazioni dell’azienda francese ben felici di trascorre un week end per mare».
«La TMS è lieta di essere partner dell’iniziativa – ha detto Franco Annunziata, presidente della TMS S.p.A. – che sposa egregiamente l’impegno della società e di tutta la compagine sociale, a sviluppare il turismo in provincia di Salerno e, in particolare, nel Cilento, con le sue straordinarie bellezze. Janneau Rally Cup and Friends è un altro tassello del nostro impegno per sostenere lo sviluppo della portualità turistica in provincia di Salerno».
L’iniziativa, grazie sempre all’interessamento di Franco Annunziata, è stata supportata anche da Agroinvest che fornirà gustosi pacchi cambusa da distribuire agli equipaggi per far conoscere le molteplici specialità locali.
«L’evento ha preso spunto dalla manifestazione che la Jeanneau organizza a Saint Tropez per promuovere il marchio – ha commentato Pietro Silveri, amministratore di Marina Charter – L’evento organizzato ad Acciaroli ha lo scopo, oltre che di diffondere la cultura della vela, anche di far incontrare gli operatori del settore della nautica da diporto. Infatti saranno presenti alla manifestazione i responsabili del Gruppo Jeanneau direttamente dalla Francia».

«Il comune di Pollica – ha concluso l’Assessore Antonio Vassallo – è ben felice di ospitare per il secondo anno consecutivo l’iniziativa che consentirà ai turisti di apprezzare le bellezze di Acciaroli e dei borghi che costituiscono il suo territorio. Pollica quest’anno ha ricevuto ben 5 bandiere blu. Continua, così, l’impegno dell’amministrazione per rendere il territorio sempre più accogliente e turisticamente valido. Il Comune, inoltre, ospiterà i partecipanti presso il Castello Catapano per la cerimonia di premiazione».
All’organizzazione dell’evento hanno contribuito attivamente, oltre al Comune di Pollica, alla TMS S.p.A. e ad Agroinvest, anche la Camera di Commercio di Salerno, la Direzione dei Musei Provinciali, la Guardia Costiera di Agropoli e di Acciaroli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here