RICCIOLIUn piatto che richiama il territorio da cui nascono i suoi ingredienti, la Campania. Pasta di Gragnano, limoni di Sorrento e mozzarella di bufala campana, per preparare un primo veloce e di grande impatto.

Ingredienti: (per 4 persone)

350 gr. di riccioli trafilati al bronzo o di farro

200 gr. di mozzarella di bufala

1 limone fresco

1 spiccio di aglio

2 cucchiai di olio d’oliva

Una manciata di pinoli

Procedimento:

In una padella ben riscaldata tostiamo i pinoli e sbricioliamoli nel mixer. Tagliamo a frange sottilissime la mozzarella di bufala. In una padella antiaderente versate un filo d’olio, uno spicchio di aglio, fate soffriggere e aggiungete i pinoli, fate saltare per qualche minuto. In una casseruola fate cuocere in abbondante acqua i riccioli, quando saranno al dente versateli nella padella per qualche minuto, aggiungendo la mozzarella. Versate su un piatto da portata. Potete decorare con qualche scaglia di provolone, e condire con una miscela di olio e limone. Anche u po’ di buccia di limone grattata al momento prima di servire può risultare molto gradevole.

E…la Campania è servita.

Maria Rosaria Mandiello

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here