Ingredienti:
Linguine Pastificio Leonessa
Gamberi rossi freschi crudi
Succo di limone
Zest di limone grattugiato
Basilico selvatico
Olio evo

Procedimento:
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, sfumare in una padella con un filo d’olio precedentemente riscaldata il succo di 1 limone, quando il succo e ridotto per la metà aggiungere un mestolino d’acqua di cottura.
Condire i gamberi decorticati, privi di budella e tagliati per metà nel senso della lunghezza con olio evo e zest di limone grattugiato.
Quando la pasta e ancora al dente scolarla e continuare la cottura in padella aiutandoci con l’acqua di cottura. Aggiungere a mantecazione alcune gocce di limone, un po’ d’olio evo a filo e il basilico selvatico tagliato a julienne.
Impiattare in un piatto caldo e completare nel piatto con i gamberi crudi e foglioline di basilico selvatico.
PS: per la riuscita del piatto e importante creare un’emulsione bilanciando l’acqua di cottura ricca d’amido, il succo del limone e l’olio evo. Si consiglia di tagliare ed aggiungere solo alla fine il basilico in modo da conservarne tutta la freschezza.

Alfonso Porpora

chef Pastabar Leonessa

Interporto di Nola (NA)

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here