PANI. Soffici panini al rosmarino ed al sesamo

0
1680

I panini al rosmarino e semi di sesamo sono dei sofficissimi panini, aventi la consistenza molto simile a quella dei sandwich, aromatizzati con rosmarino fresco e arricchiti dai semi di sesamo, che esaltano tantissimo il gusto di questi panini.

Rappresentano un’idea carina e sfiziosa per arricchire il cestino del pane, sono molto versatili, potete divertirvi con le forme e i sapori, nel senso che io ho scelto di aromatizzarli con il rosmarino e completarli con i semi di sesamo, ma potete utilizzare le erbe aromatiche che più vi piacciono o altri tipi di semi, come i semi di lino o di papavero…o semplicemente prepararli senza aggiunta di altro..sono così buoni che stupiranno tutti in qualsiasi versione voi li prepariate!

Passiamo subito alla ricetta e vediamo come si preparano i panini al rosmarino e semi di sesamo.

Ingredienti per circa 10 panini di circa 40 gr cadauno:

120 gr di acqua
10 gr di rosmarino tagliuzzato
15 gr di zucchero
10 gr di lievito di birra fresco
50 gr di olio extra vergine di oliva
250 gr di farina manitoba o farina 0
5 gr di sale
semi di sesamo

panini-al-rosmaino-2
Procedimento Bimby:

Nel boccale mettete l’acqua, il rosmarino tagliuzzato, lo zucchero, il lievito, l’olio: 2 min 37° vel 2. Lasciate riposare 5-10 minuti.

Aggiungete la farina e il sale: impastate 2 min vel spiga.

Togliete l’impasto dal boccale e mettetelo a lievitare per un’ora in un recipiente coperto in un luogo riparato.

Riprendete poi l’impasto, fate all’incirca 10 palline e metteteli su una teglia ricoperta di carta forno ben distanziati tra di loro. Spennellateli con dell’acqua e mettete sulla superficie i semi di sesamo. Rimettete i panini a lievitare per un’altra ora in luogo chiuso.

Cuocete i panini in forno a 200° per circa 15 minuti. Fate raffreddare i panini al rosmarino e semi di sesamo prima di servire.

Procedimento tradizionale senza Bimby:

In una ciotola mettete l’acqua intiepidita, il rosmarino tagliuzzato, lo zucchero, il lievito e l’olio. Mescolate fino ad emulsionare il tutto e lasciate riposare 5-10 minuti. Aggiungete poi la farina e il sale e impastate fino ad ottenere un impasto abbastanza morbido e appiccicoso.

Mettetelo a lievitare per un’ora in un recipiente coperto in un luogo riparato.

Riprendete poi l’impasto, fate all’incirca 10 palline e metteteli su una teglia ricoperta di carta forno ben distanziati tra di loro. Spennellateli con dell’acqua e mettete sulla superficie i semi di sesamo. Rimettete i panini a lievitare per un’altra ora in luogo chiuso.

Cuocete i panini in forno a 200° per circa 15 minuti. Fate raffreddare i panini al rosmarino e semi di sesamo prima di servire.

I consigli del blog La cucina sottosopra

Prova anche questi!

SFIZI e MERENDE. Panini allo yogurt (con e senza Bimby)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here