MILLEFIORI: Esposizione, laboratori e show culinari in Piazza della Repubblica

0
229

EBOLI (SA). Ha preso il via ieri “Millefiori” la vetrina dedicata a due delle eccellenze della Piana del Sele: il miele e i fiori. Nutrito il pubblico dei visitatori che, prima di inoltrarsi nelle diverse aree contemplate all’interno degli stand,  hanno assistito al taglio del nastro da parte degli organizzatori, del sindaco Martino Melchionda, dell’assessore alle Attività Produttive, Adolfo Lavorgna, del presidente della Confesercenti Salerno, Enrico Bottiglieri e del vicepresidente di Intertrade, Enzo Galiano.

“Millefiori” è organizzata da Confesercenti Salerno, in collaborazione con la Camera di Commercio di Salerno, il Consorzio Gruppo Eventi, la cooperativa ortofloricola “Sant’Antonio”, l’ Associazione Ambasciatori Miele d’Italia e  con  il patrocinio del Comune di Eboli, della Provincia di Salerno e della Regione Campania. 

“Siamo felici di come gli ebolitani abbiano accolto la manifestazione – commenta Attilio Astone, responsabile organizzativo dell’evento –  l’entusiasmo nella partecipazione ci ha davvero sorpreso e questo ci gratifica. Continueremo nella sei giorni, convinti di aver individuato un segmento di nicchia che trova risposta in appassionati e semplici curiosi”.

La giornata è continuata con il mercatino del miele e dei prodotti a base di miele, con l’angolo dedicato alle tisane da abbinare al miele più appropriato.

In esposizione, per tutta la durata dell’evento che si chiuderà il prossimo 13 dicembre, la mostra fotografica dal titolo “La società delle api”, a cura della biologa Marina Gallandra.

Così come sarà possibile vedere da vicino le arnie della azienda apistica “La Selva”, le tipiche strutture modulari per il ricovero delle api. Presente, tra i tanti tipi di miele proposti da produttori della provincia di Salerno, in esposizione anche il miele proveniente dalla fiera apicola di Pastrana, città spagnola, gemellata con Eboli.

Ogni sera, inoltre, alle ore 19, “Millefiori” ospiterà gli show culinari del “ristor- attore” Fofò Ferriere, che presenterà i dolci tipici della tradizione, con particolare riferimento al Natale. Tanti anche i bambini che questa mattina hanno assistito agli spettacoli inediti del burattini della Famiglia Ferrajolo.

I bambini saranno protagonisti anche nei prossimi giorni, infatti, sono previsti incontri tra gli alunni delle scuole elementari e i produttori di miele che spiegheranno loro il percorso fatto da uno degli insetti più operosi per eccellenza, che si conclude con l’ottenimento del miele.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here