In barca a vela con Slow Food. Ritorna l’evento Marecucciata

0
139

CAMEROTA (SA). Si riaprono le danze per l’evento Marecucciata, in programma da oggi e fino al 16 settembre al porto turistico di Marina di Camerata, organizzato dalla condotta Slow Food di Camerota e Golfo di Policastro e il Circolo Nautico Astrades, in collaborazione con la condotta Slow Food del Vesuvio, comunità dei produttori del latte Nobile degli Appennini Campani, comunità del grano di Caselle e naturalmente comunità dei produttori del Maracuoccio di Lentiscosa.

La manifestazione si avvale del patrocinio di Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Provincia di Salerno, Ept e Comune di Camerata.

“Una manifestazione prestigiosa, ormai alla IV edizione – spiega Palma Principe, presidente del Porto Turistico di Marina di Camerota – che animerà la fascia di costa dell’area portuale, ospitando musica, danze e degustazioni di prodotti tipici campani, da costa a costa, dal Vesuvio al Cilento”.

Il programma prevede infatti il 14 l’accoglienza ai regatanti, alle ore 18, al porto turistico di Marina con una cambusa a base di prodotti tipici del Cilento. Alle 20,30 in piazza Simon Bolivar ci sarà la serata di degustazione a favore di “Terra Madre” e seguirà il concerto di Anonimo Napoletano, rinomato artista in scena con il volto di Pulcinella, tra canti, musica e mimo.

“Sabato 15 si entrerà nel pieno della regata – illustra Rosa Anna Mazzeo, fiduciaria della condotta di Camerota e Golfo di Policastro – alle ore 9 è prevista la gara fotografica “Sopra e sotto il mare” e durante la mattinata sul porto turistico di Marina di Camerata ci saranno delle imbarcazioni per chi vuole andare in escursione alla Baia degli Infreschi e ASD Diving Center è a disposizione per delle immersioni nelle acque adiacenti all’Area Marina Protetta. Alle 13 partirà la veleggiata, per il trofeo velico Leon di Caprera”.

Alle 16,30 è previsto il rientro dalla veleggiata. Ore 18 si riapriranno danze e degustazioni in piazza Simon Bolivar. Sarà una serata dal tema “Mangiare per Strada” con stand espositivi dei prodotti tipici della Campania. In programma la premiazione per veleggiata e mostra fotografica ed infine il rock delle tammorre, mandolini, scetavajasse e triccabballacche di Joe Petrosino & Rockammorra Band.

Domenica mattina si chiuderà con colazione con cambusa del parco e saluto ai regatanti, dal porto turistico di Marina di Camerota.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here