Il pane fatto in casa. Semplice: ecco la mia ricetta

0
205

Entrare in una casa è sentire il profumo del pane appena sfornato è forse la sensazione piu’ confortevole che ci sia. A differenza di quanto si pensi fare il pane in casa è alquanto semplice. Innanzitutto partite da farine di molino possibilmente biologiche e di produzione locale. Le ricette possono essere infinite, io vi consiglio una dose alla quale sono molto fedele poichè conferisce un ottimo risultato.

Mescolate in parti uguali farina bianca e semola rimacinata, aggiungete 1/3 del peso di farina manitoba e 1/3 di acqua molto fredda. Il lievito di birra varia molto in base alla temperatura del clima e al tempo che lascerete lievitare il composto.

Regolatevi su 7/8 grammi di lievito per chilo di farina e calcolate una lievitazione di almeno 2 ore. Dopodichè date la forma al pane e lasciate lievitare ancora per altrettante 2 ore. Per il sale calcolate 10 grammi per chilo di farina. Impastate il pane con le mani molto energicamente finchè non risulti liscio e omogeneo.

Un occhio particolare alla cottura, partite per i primi 10 minuti a 220 gradi, poi abbassate il forno a 180 finché non diventi dorato.

 

Marco De Luca

chef

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here