E’ tempo di FESTA a VICO. Un ruolo da protagonista per la Cipolla Ramata di Montoro

0
286

MONTORO INFERIORE (AV). La Cipolla Ramata di Montoro è in commercio da circa 11 mesi, durante questo periodo moltissimi golden chef hanno avuto modo di proporla nei loro piatti gourmet. Da questo punto di vista, particolare interesse è stato suscitato dai piatti di Gennaro Esposito, patron del famoso ristorante “La Torre del Saraceno”.

Gennaro pratica una cucina di territorio in senso stretto, che fa perno sulle sue abilità di talent scout di prodotti d’eccellenza: il primo sulla lista ovviamente è il pesce, naturalmente locale, ma ci sono anche le paste artigianali, la Cipolla Ramata di Montoro, gli ortaggi dell’agro sarnese-nocerino (coltivati in parte nell’orto famigliare), i formaggi degli Alburni, dei Monti Lattari e del Cilento. Sono tutti gli insostituibili coprotagonisti di una cucina very slow, capace di richiedere 45 giorni per una salsa.

 

In attesa del nuovo raccolto che avverrà il 15 Giugno, Gennaro Esposito presenterà un piatto con la Cipolla Ramata di Montoro ai suoi colleghi Golden chef Italiani insigniti dalle più importanti guide enogastronomiche ad un’importantissima cena riservata esclusivamente alla stampa nazionale ed internazionale.

L’evento si svolgerà alla “Torre del Saraceno” Vico Equense (Napoli) nella giornata di sabato 2 Giugno. Nel corso della manifestazione sarà presentata la Festavico 2012 che si svolgerà dal 3 al 6 Giugno: quattro giorni ricchi di momenti di divertimento e spensieratezza ma anche di costruttivi ed interessanti incontri e confronti. Il tema di questa edizione è tutto racchiuso nel titolo “…e tutti giù per terra, ovvero il mio piatto da fine del mondo!” che non solo ricalca alcune profezie, ma apre anche scenari che di certo regaleranno a tutti i presenti momenti gastronomici degni di attenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here