Per i veri appassionati della rossa dal cuore candido e dalla dolcezza unica, ecco una semplice ricetta della foodblogger Elena di Cucinama:

Briséè dolce con mele Val Venosta Red Delicious e mirtilli

Dose: 8 persone

Ingredienti per la brisée dolce

– 300 g di farina di farro bianco (o farina 00)

– 50 g di olio di cocco (o olio d’oliva)

– 30 g di zucchero di cocco (o zucchero semolato bianco o di canna)

– 1 cucchiaio di miele di acacia

– 100 ml circa di acqua fredda

altri ingredienti

– 3 o 4  mele Red Delicious Val Venosta

– 1 limone

– 250 g di mirtilli freschi (o confettura di mirtilli bio)

– 1 cucchiaio di zucchero di cocco (o zucchero semolato bianco o di canna)

– acqua q.b.

Procedimento

Preparate la pasta brisée impastando in una grossa ciotola la farina con l’olio di cocco (potete farlo ammorbidire nel microonde); aggiungete lo zucchero e il miele e l’acqua gradatamente in base all’assorbimento dell’impasto (varia da una farina all’altra).

Impastate a mano o con l’utilizzo della planetaria. Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo avvolgetelo con la pellicola per alimenti.

Riponetelo in frigorifero mezz’ora.

Nel frattempo lavate i mirtilli e senza asciugarli cuoceteli in un tegame con lo zucchero ed un cucchiaio di acqua per 5 minuti o fino a quando si sfaldano leggermente.

Scolateli dal succo che si sarà formato. Lasciate raffreddare.

Spremete il limone. Utilizzate il succo per preparare l’acqua acidulata per non far ossidare le mele.

Lavate le mele ed asciugatele. Legate il torsolo ed affettatele abbastanza sottili; se avete una mandolina utilizzatela così avranno tutte lo stesso spessore.

Stendete l’impasto della brisée e foderate uno stampo dopo averlo spruzzato di olio staccante.

Stendete sopra la confettura di mirtilli che avete preparato.

Adagiate le fettine di mele scolate bene dall’acqua e limone alternandole a gruppi di 4 o 5 in senso verticale ed orizzontale. Se utilizzate uno stampo tondo potrete distribuirle a raggiera.

Spennellate la superficie delle mele con olio di cocco fuso.

Infornate a 170° in forno preriscaldato per 30 minuti circa (regolatevi in base alla potenza del vostro forno).

Sfornate e lasciate raffreddare. Decorate con qualche mirtillo fresco.

Se volete potete servire il trancetto accompagnandolo dal succo di mirtillo tenuto da parte.

Buona Merenda!

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here