Rebecca-DePasqualeEBOLI (SA). E’ stata una dei protagonisti indiscussi della scorsa edizione del Grande Fratello, l’ebolitana Rebecca De Pasquale, la seconda ospite della rassegna enogastronomica “socialmente utile” Compagni di Banco.
Organizzata dall’associazione Al Ciauliello- laboratorio di cucina artigianale, Compagni di Banco è finalizzata alla raccolta di fondi per l’acquisto di un defibrillatore di quartiere per corso Garibaldi, strada vetrina dell’artigianato e delle tipicità sita nel centro storico di Eboli, ribattezzata dall’amministrazione comunale Via delle Arti.
Sabato 13 febbraio alle ore 20, in corso Garibaldi 81, presso la sede de Al Ciauliello, l’ex concorrente del reality più discusso e più seguito della televisione italiana, darà vita ad un live cooking affiancata al banco cucina da Luigi Langella, responsabile del settore “cucina” dell’associazione.
Alla presenza del pubblico che potrà intervenire ed interagire, Rebecca preparerà una ricetta d’ispirazione vegetariana, da lei stessa ideata: “Polpette saporite dell’orto” che sarà poi degustata, in abbinamento ad un vino scelto dal sommelier Andrea Moscariello: Lacryma Cristi del Vesuvio di “Cantine Ferraro”.
Dalla cucina della casa più famosa d’Italia, dove non ha mancato di deliziare con i suoi manicaretti gli altri inquilini, al banco cucina dell’associazione ebolitana, che diventa strumento di condivisione, di convivialità, di socializzazione.
La De Pasquale- che condivide la sua passione per l’arte della cucina anche sul web con i suoi numerosi fans, attraverso video in cui dispensa ricette e consigli gastronomici- ha accettato con piacere l’invito a prendere parte alla rassegna: “La cucina è un luogo del cuore”– ha affermato- “Cucinare per qualcuno, significa prendersene cura. Se poi diventa un tramite per contribuire ad una buona causa, allora lo si fa con ancora più piacere. Mi auguro che sabato sera saranno in tanti gli ebolitani che vorranno, con una piccola cifra, dare il proprio contributo per rendere la città più attenta all’incolumità di chi la abita: è un gesto d’amore verso la propria comunità”.
Il live cooking, che avrà anche il “sapore” dell’ intervista, sarà anche l’occasione per Rebecca per parlare di sé, del suo rapporto con la cucina e dei suoi progetti futuri.

COMPAGNI DI BANCO 02
Dopo il primo cittadino Massimo Cariello, che ha inaugurato Compagni di Banco sabato scorso, e dopo la “gieffina” ebolitana verace, Rebecca De Pasquale, la rassegna accoglierà altri cinque ospiti, anch’essi tutti ebolitani noti per il ruolo che occupano nella comunità o per la propria professione.
Il 19 febbraio toccherà a Gustavo Sparano proprietario del ristorante Il Panigaccio. Poi ad Antonello Martuscelli, chef della nuova paninoteca artigianale Pangurmè (26 febbraio), Silvana Scocozza, giornalista (5 marzo), Francesco Cuomo, artista, (12 marzo), Rosmundo Giarletta, maestro orafo (18 marzo).
Ciascun appuntamento prevede un ticket di 5 euro finalizzato alla raccolta fondi.
Compagni di Banco si realizza grazie a : DECO’ Supermercati- Eboli e SERISTAMPA- Eboli e a tanti che, a vario titolo hanno lavorato e lavoreranno per la buona riuscita della manifestazione.

Rispondi

Please enter your comment!
Please enter your name here