Birra in Villa. Il mondo della birra artigianale campana si incontra a Villa Calvanese

0
160

BIRRA IN VILLANella storica cornice di Palazzo Calvanese a Castel San Giorgio (SA), si rinnova l’appuntamento annuale di Birra in Villa, manifestazione che vede riunito il mondo della birra artigianale campana.

Giunto alla terza edizione, l’evento brassicolo organizzato dall’Associazione Amici di Villa Calvanese, SlowFood ed il portale internet birracampania.it, vede quest’anno crescere il numero dei birrifici presenti e delle attività legate al mondo della gastronomia letta in funzione della birra.
Birra in Villa vedrà in primo piano la presentazione ufficiale in Campania della Guida alle Birre d’Italia 2015 di SlowFood, pubblicazione di riferimento per gli appassionati di birra artigianale che vogliono scoprire le migliori produzioni nazionali, con l’indicazione dei migliori birrifici italiani e le loro produzioni di eccellenza. Nell’edizione 2015 la Campania è risultata una delle Regioni con la più alta crescita qualitativa dei prodotti, con tanti riconoscimenti ottenuti dai microbirrifici del nostro territorio.
La presentazione della Guida alle Birre d’Italia 2015, prevista per sabato 17 alle ore 17.00, vedrà la presenza di Eugenio Signoroni, curatore della Guida, e di Giuseppe Orefice, Presidente di SlowFood Campania e Basilicata.

Dopo i saluti di Francesco Longanella, Sindaco di Castel San Giorgio e di Carmine Capuano, Presidente dell’Associazione Amici di Villa Calvanese, si entrerà nel vivo della presentazione della Guida con gli interventi di Signoroni ed Orefice, coadiuvati da Gianluca Polini (coordinatore regionale della Guida) e Alfonso Del Forno (collaboratore della Guida e coordinatore di Birra in Villa).
Al termine della presentazione ci sarà l’apertura delle spine, quest’anno ancora più numerose delle scorse edizioni, con ben 15 birrifici campani, in rappresentanza delle eccellenze brassicole presenti in Guida.

Nel dettaglio i birrifici presenti saranno: Aeffe, Alter Ego, Birrificio dell’Aspide, Birrificio del Vallo, Borrillo, Il Chiostro, Lady B, Karma, Kasper Brau, Maltovivo, Maneba, Pentra, Saint John’s, Serrocroce e Sorrento.
Come nella passata edizione, verrà dato spazio anche alle birre senza glutine, con il birrificio belga Green’s ospite della manifestazione con le sue cinque etichette.
L’area food sarà varia per accontentare i palati degli ospiti: l’area pizza sarà gestita dalla pizzeria O’Sarracin di Angelo Tramontano, che provvederà anche alla preparazione dei fritti serviti nel “cuoppo”; per chi invece preferisce i panini gourmet, ci sarà l’area gestita dal Centro Carni Salvati di Castel San Giorgio.
Novità di questa edizione sarà il forno dedicato alle pizze senza glutine gestito sempre dalla pizzeria O’Sarracin di Angelo Tramontano.
Ricco il programma dei laboratori del gusto con due appuntamenti dedicati all’abbinamento tra le birre premiate in Guida e i prodotti di qualità del territorio, scelti tra i Presidi SlowFood e le Comunità del Cibo.
Per tutti gli appassionati e i curiosi della birra fatta in casa, nei due giorni della manifestazione si terrà un corso teorico/pratico a cura dei Southern Homebrewers, costola del Convivio della Birra, associazione nata per riunire le tante realtà che gravitano intorno al mondo della birra e che operano per la valorizzazione del potere conviviale e socializzante che tale bevanda da sempre esercita sulle persone.
A completare la due giorni brassicola, domenica sera si terrà il Cooking Show del giovane chef Rinaldo Ippolito (Osteria del Castello), del creativo Gaetano Morese (Ristorante Morese) e dello stellato Raffaele Vitale (Casa del Nonno 13) con la presentazione dei piatti a cura della giornalista Nunzia Gargano e l’abbinamento con le birre premiate in Guida a cura di Alfonso Del Forno. I partecipanti degusteranno i piatti realizzati e le birre abbinate.
BIRRIFICI PRESENTI
Dalla provincia di Salerno:
Aeffe – Castel San Giorgio
Birrificio dell’Aspide – Roccadaspide
Il Chiostro – Nocera Inferiore
Lady B – Scafati
Tennent’s Pagani – Pagani
Birrificio del Vallo (RudeBoy) – Buonabitacolo
dalla Provincia di Avellino:
Alter Ego – Atripalda
Serrocroce – Monteverde
dalla Provincia di Napoli:
Maneba – Striano
Birrificio Sorrento – Sorrento
dalla Provincia di Caserta:
Karma – Alvignano
dalla Provincia di Benevento:
Birrificio Borrillo – Telese Terme
Maltovivo – Ponte
Birrificio Pentra – Cusano Mutri
Birrificio Saint John’s – Faicchio
inoltre sarà presente un birrificio belga per le birre SENZA GLUTINE:
Birra Green’s – senza glutine (Belga)
per un totale di 16 birrifici ed oltre 50 tipi di birre da degustare!!!

COME FUNZIONA BIRRA IN VILLA:
Solo ingresso: 3,00 €
Ingresso + bicchiere e tracolla + n. 5 ticket per degustazioni birra da 10cc: 8,00 €
Degustazione birra aggiuntiva: 1,00 € / 10cc
Laboratori: 4,00 €
Cooking Show: 8,00 €

PROGRAMMA BIRRA IN VILLA
Sabato 17 maggio 2014
ore 17.00 (terrazzo primo piano)
Inaugurazione della manifestazione e presentazione della Guida alle Birre d’Italia 2015 Slow Food interverranno:
Francesco Longanella_Sindaco di Castel San Giorgio
Carmine Capuano_Presidente Associazione Amici di Villa Calvanese
Gianluca Polini_coordinatore per la Campania della Guida
Giuseppe Orefice _Presidente Slow Food Campania e Basilicata
Eugenio Signoroni_curatore della Guida
Alfonso Del Forno_collaboratore della Guida e coordinatore di Birra in Villa
ore 18.30
Apertura delle spine dei 16 birrifici presenti alla manifestazione
ore 19.00
Apertura della zona food a cura della pizzeria O’Sarracin e Centro carni Salvati
ore 19.00 (sala convegni)
Corso teorico per la produzione della birra in casa a cura dei Southern Homebrewers
ore 20.30 (sala convegni)
Laboratorio del gusto con degustazione di tre birre premiate in Guida e tre prodotti dei Presidi SlowFood a cura di Alfonso Del Forno
ore 21.00 (terrazzo primo piano)
Spettacolo musicale

Domenica 18 maggio 2014
ore 15.00 (atrio piano terra)
Corso pratico per la produzione della birra in casa (cotta pubblica) a cura dei Southern Homebrewers
ore 17.00
Apertura delle spine dei 16 birrifici presenti alla manifestazione
ore 18.00
Apertura della zona food a cura della pizzeria O’Sarracin e Centro carni Salvati
ore 19.00 (sala convegni)
Laboratorio del gusto con degustazione di tre birre premiate in Guida e tre prodotti dei Presidi SlowFood a cura di Carlo Nardi
ore 20.00 (sala convegni)
Cooking Show con abbinamento di 3 piatti alle birre premiate dalla guida Slow Food 2015
Chef presenti:
Rinaldo Ippolito_Osteria del Castello_terrina di coniglio in riduzione di birra e mandorle tostate
Gaetano Morese_Ristorante Morese_risotto piselli, pancetta e fonduta di pecorino
Raffaele Vitale_Casa del nonno 13_bufalo marinato, carciofi bianchi, caramelle di birra e germogli di Dario Montoro all’olio di Marsicani
presenta la giornalista enogastronomica Nunzia Gargano
abbinamenti con birra a cura di Alfonso del Forno
ore 21.00 (terrazzo primo piano)
Il Sound mediterraneo dei “Via Toledo”

COME RAGGIUNGERE VILLA CALVANESE
Villa Calvanese – piazza Gangemi, 1 – 84083 Castel San Giorgio (SA) Coordinate 40°46’42.7″N 14°40’45.4″E (40.778537, 14.679279)
Per chi arriva dall’autostrada A30, uscita Castel San Giorgio, prendere la direzione per il centro di Castel San Giorgio (girare a destra) e lungo la strada, dopo 2.5 km, si raggiunge Villa Calvanese.

COME PARCHEGGIARE
Sono previsti ampi parcheggi nei pressi di Villa Calvanese, segnalati da operatori presenti sul posto.

INFO
info@amicivillacalvanese.it
cell. +39 3313016669

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here