ANTIPASTI. Insalata di puntarelle con acciughe, olive taggiasche e frutta secca

0
141

Ingredienti per 4 persone:

600 g di puntarelle (germogli di cicoria),

4/5 filetti di acciughe sott’olio,

olio extravergine d’oliva q.b.,

sale q.b.,

aglio in polvere q.b.,

2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate,

mandorle a lamelle q.b.,

pinoli q.b.,

gherigli di noce q.b.

Preparazione:

Per prima cosa separare i germogli interni dalle foglie esterne più dure (che potete cuocere in padella) dopodiché sciacquarli abbondantemente sotto l’acqua corrente.

Tagliare ora alla base il cespo della cicoria, poi con l’aiuto di un coltellino affilato tagliare ogni puntarella prima a metà nel senso della lunghezza e poi in strisce più sottili.

Per puntarelle ancora più croccanti, immergerle in una ciotola con acqua e ghiaccio per almeno un’ora. In un’altra ciotola versare un poco d’olio extravergine d’oliva, aggiungere le acciughe tagliate a pezzetti, un pizzico di aglio in polvere e lasciare insaporire.

Nel frattempo tagliare le olive taggiasche e preparare la vostra frutta secca (oltre a quelle indicate negli ingredienti potete aggiungerne altre a piacere). A questo punto condire le puntarelle con l’olio evo appena preparato, le olive e la frutta secca a spezzettata a mano. Aggiustare di sale e servire.

Decorare l’insalata con le foglioline di cicoria che con il loro bel colore verde intenso danno un tocco in più alla vostra presentazione in tavola.

 

Ricetta della blogger Simona Novarini (La cucina di Lice)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here