A TUTTO FOOD anche i NAC In programma un workshop sull’agro-pirateria

0
298

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali sarà presente alla manifestazione fieristica “Tutto food” a Milano con uno stand dei Nuclei Antifrodi dei Carabinieri. “L’obiettivo della presenza dei militari – commenta il ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali Saverio Romano – che si inserisce nel quadro del programma di Comunicazione istituzionale avviata dal Comando Carabinieri politiche agricole e alimentari, mira a diffondere la cultura della legalità e della sicurezza alimentare nel comparto. Il Mipaaf considera prioritaria la lotta alla contraffazione e la difesa del mercato nazionale di qualità. In tale prospettiva l’opera svolta quotidianamente dagli uomini dei Nac è di straordinaria importanza”. 

Gli uomini dei Nac saranno a disposizione dei visitatori per rispondere alle loro domande e per fornire informazioni relative al tema delle frodi alimentari. Informazioni aggiuntive saranno fornite dalla proiezione di un video che illustra le attività del Comando e dei Nuclei Antifrodi che operano su tutto il territorio nazionale.

Nel corso della manifestazione, in particolare, il reparto specializzato dell’Arma sarà presente con i militari dei Nac di Parma che forniranno indicazioni utili ai cittadini e agli operatori del settore sulle più recenti normative comunitarie e nazionali sugli obblighi di etichettatura dei prodotti agroalimentari.

In particolare sarà sottolineato come esista già l’obbligo di indicazione dell’origine o provenienza per i prodotti freschi e non trasformati: frutta, verdura, carni avicole, crani bovine, miele, uova, latte fresco e prodotti ittici.

Inoltre per alcune principali categorie di alimenti deve essere indicato in modo visibile e chiaramente leggibile in etichetta l’elenco degli ingredienti, la quantità netta (o quantità unitarie), il termine minimo di conservazione (nel caso di prodotti deperibili la data di scadenza), la sede del fabbricante o del confezionatore o venditore e il lotto di appartenenza del prodotto.

Per avere ulteriori informazioni i consumatori possono consultare il sito istituzionale del Reparto al link: www.carabinieri.it/Internet/Cittadino/consigli/tematici / e inviare segnalazioni alla casella di posta elettronica ccpacdo@carabinieri.it  o contattare il numero verde 800020320.

In particolare il martedì 10 maggio, alle ore 11.00, si terrà – presso il padiglione 22 dove è presente l’area espositiva del Mipaaf – un Workshop sulla lotta alla “Agropirateria” organizzata dal Comando Comando Carabinieri Politiche Agricole e Alimentari, l’Ispettorato Centrale della Tutela della Qualità e Repressione Frodi dei Prodotti Agroalimentari e l’Agenzia delle Dogane.

Nel corso dell’incontro verranno fornite una serie di utili indicazioni ai Cittadini e agli operatori del settore soprattutto sulle più recenti normative comunitarie e nazionali del comparto Agro alimentare. Durante l’incontro verranno trattati gli aspetti relativi alle frodi ed alle contraffazioni dei prodotti agro – alimentari illustrando potenzialità ed attività messe in campo a tutela del comparto, ma soprattutto si forniranno utili consigli ai consumatori ed agli operatori economici per non incorrere in irregolarità.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here