A scuola di birra artigianale. Slow Food Caserta promuove il mondo brassicolo campano

0
341

SPILLATURAIl prossimo 13 marzo Slow Food Caserta propone ai propri soci e simpatizzanti un originale laboratorio di assaggio di birre artigianali prodotte in Campania. Nel variegato panorama italiano della birra artigianale, la nostra regione sta conquistando negli ultimi anni un  posto di rilievo: merita quindi un’attenzione particolare.

Il laboratorio sarà curato da Gianluca Polini, docente esperto di Slow Food, che illustrerà la tecnica di assaggio e i metodi di produzione artigianale, approfondendo la discussione sulle caratteristiche peculiari della birra artigianale che, a differenza dei prodotti industriali, non è filtrata né pastorizzata, quindi è ancora “viva”.

Il processo di produzione è curato dal “Maestro birraio”, che ne cura direttamente la “personalizzazione”. Il risultato dipende molto anche dal tipo di impianto prescelto: “Il Chiostro” e il “Birrificio dell’Aspide” hanno impianti a fiamma diretta, “Maneba” impiega un impianto “Spadoni”, “Karma” è esperto in birrificazione con spezie.

Saranno proposte all’assaggio le più pregiate produzioni di alcuni dei più noti birrifici artigianali della Campania. Si inizierà con il “Birrificio dell’Aspide” di Roccadaspide (Salerno), il cui “Mastro birraio” Vincenzo Serra farà assaggiare al sua Gairloch, in stile Scotch Ale.  Nello Marciano, Mastro birraio del birrificio “Maneba” di Striano (Napoli), proporrà la sua “L’oro di Napoli”, una Gold Ale. Del birrificio “Karma” di Alvignano, Mastro birraio Mario Cipriano, proveremo la Carminia, stile American Pale Ale; del Birrificio “Il Chiostro”, di Nocera Inferiore, Mastro Birraio Simone Della Porta, si assaggerà la sua “Nadir”, una Belgian Brown Ale. Infine Gianluca Polini proporrà una quinta birra, che sarà la sorpresa della serata. Gli assaggi  saranno accompagnati da preparazioni rustiche alla teglia. Saranno presenti i produttori.

E’ inoltre prevista, in data da concordare con i partecipanti, una visita guidata a due birrifici della Campania.

13 marzo 2013 – ore 18.30

Il Palazzo del gusto, Via Cesare Battisti 5, Caserta

Contributo spese di partecipazione: € 15,00 per i soci Slow Food, € 18,00 non soci.

Sponsor:

Birrificio dell’Aspide, Roccadaspide, SA

Karma, Alvignano, CE

Il Chiostro, Nocera inferiore, SA

Maneba, Striano, NA

Per partecipare al laboratorio è necessario prenotarsi inviando una mail a: slowfoodcaserta@gmail.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here